Abusi edilizi, Ceccardi furiosa contro il Fatto: "Vi querelo!"

La pupilla di Salvini: "Accuse false"

La candidata di centrodestra alle prossime Regionali, la salviniana Susanna Ceccardi, annuncia di voler querelare il Fatto Quotidiano dopo un articolo uscito questa mattina su un presunto abuso edilizio all'interno della casa dell'ex sindaca di Cascina. 

Il Fatto ha ricostruito la vicenda partendo da febbraio 2018 quando una lettera anonima segnalò degli abusi in casa Ceccardi. Un vicenda che, da quanto riporta il quotidiano, toccò in qualche modo anche l'assessore all'urbanistica, il forzista Gino Logli, estromesso dalla giunta. Sarebbe stato lui, prima di essere rimosso dall'incarico per un'altra questione inerente delle case abusive, a presentare un esposto per tre presunti abusi edilizi realizzati tra il 2014 e il 2017 nella casa dell'allora sindaco. Date da tenere a mente, visto che l'esponente leghista, entrata in possesso della casa nel 2009, si sarebbe sempre difesa dicendo che l'abuso era già presente nella casa ereditata dai nonni. 

In un video su Facebook la Ceccardi ha già annunciato di voler querelare il Fatto Quotidiano: "Cose incredibili, articolo completamente inventato in cui si parla di reati anche di una certa gravità. Di cosa parliamo? Parliamo di un manufatto per cui ho presentato regolare autorizzazione. C'è stato un sopralluogo dei vigili e degli uffici tecnici, che io posso produrre, dove non si rileva alcun abuso edilizio. Il gazebo che ho in giardino è regolare". "Io gli abusi edilizi li ho stanati, come quelli dei campi rom".

Campagna elettorale: scintille tra Giani e la Ceccardi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

  • Ufficiale: la Toscana resta gialla

Torna su
FirenzeToday è in caricamento