rotate-mobile

La Lega presenta i candidati, Bussolin: “In caso di ballottaggio, mai col Pd” / VIDEO

Presente anche l'europarlamentare Ceccardi: “Sarà una rivoluzione”

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

“La sensazione a Firenze è positiva. Per tutti i quartieri, per le strade del centro sentiamo spirare forte il vento del cambiamento. Il sindaco di Firenze che cambia colore, avrà un grosso eco internazionale. Buona rivoluzione a tutti”. Susanna Ceccardi, europarlamentare della Lega, è sicura che Eike Schmidt vinca le prossime elezioni amministrative fiorentine. Lo ha detto durante la presentazione dei candidati della Lega al consiglio comunale. 

Tutti i nomi dei candidati a Palazzo Vecchio

La lista

La lista della Lega, presentata nella sede di via Corsica, include sia politici che non. “È una lista molto competitiva – commenta il capogruppo Federico Bussolin – formata non solo da militanti ma anche da tanta società civile. Per essere presenti non solo a livello politico ma anche come rappresentanti della società civile per essere in contatto col territorio. Abbiamo in programma tanti incontri”.

Sfida all'ultimo voto

Per Giovanni Galli, ex candidato sindaco e oggi candidato al consiglio comunale, sarà una battaglia. “Penso che mai come quest'anno sarà una sfida all'ultimo voto – afferma Galli - io ci credo. Siamo arrivati a un punto in cui la città vuole delle risposte. Quando mi sono candidato nel 2009 si dibatteva di alcuni temi, sono passati 15 anni e niente è cambiato. Siamo convinti ci sia necessità di un cambiamento”

Ipotesi ballottaggio

In caso di ballottaggio, Bussolin si dice aperto a ogni eventualità, tranne una. “Io dialogherei con tutti quelli che non la pensano come il Pd – sottolinea Bussolin - Sia Renzi, Del Re, chiunque abbia una posizione diversa. La chiave del candidato Schmidt è questa. Al ballottaggio andrà la Saccardi, non la Funaro. Ma anche nel caso non parlerei con lei”. 
 

Video popolari

FirenzeToday è in caricamento