rotate-mobile
Elezioni comunali 2024

Elezioni, Funaro apre comitato davanti alle Cascine: "Sicurezza è priorità"

Ed esorta i suoi: "A Firenze non ci facciamo scippare tema da destra"

"Ho e abbiamo scelto questo comitato non a caso: siamo vicini alla Cascine, un luogo sul quale voglio prestare la massima attenzione". La candidata sindaca di Firenze Sara Funaro arriva in viale Fratelli Rosselli per inaugurare il quartier generale e si fionda subito su uno dei temi caldi della campagna elettorale: la questione sicurezza. "Per noi è una priorità assoluta", che va in parallelo con il tema della "giustizia sociale. Di idee ne abbiamo tante: non ce le facciamo scippare dalla destra", esorta la candidata del Pd e della coalizione di centrosinistra davanti ai sostenitori e allo stato maggiore del Pd toscano. Ad ascoltarla, infatti, ci sono il sindaco di Firenze, Dario Nardella, il governatore toscano, Eugenio Giani, il segretario regionale dei dem, Emiliano Fossi, e quello cittadino, Andrea Ceccarelli. Ma anche i parlamentari Federico Gianassi e Simona Bonafè. Questa "sarà la casa di tutti coloro che vorranno entrare:

cittadini e volontari che daranno una mano al partito e alla coalizione". Detto questo, però, "l'obiettivo è girare molto la città per andare, in ogni suo punto, a raccontare un pezzo del programma". Proprio davanti al comitato, dall'altra parte del viale, campeggia la Leopolda, la casa del renzismo. Così, c'è chi le chiede se la scelta geografica sia di buon auspicio per una sorta di ricucitura politica. "No, la scelta è legata a una zona della città in cui c'è un particole bisogno di attenzione", ribadisce Funaro. (Agenzia Dire)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Funaro apre comitato davanti alle Cascine: "Sicurezza è priorità"

FirenzeToday è in caricamento