rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Elezioni comunali 2024

Schmidt vuole la 'cancellata' per chiudere Santo Spirito, la candidata Pd risponde con la 'silent disco' in piazza

L'iniziativa di Laura Sparavigna, consigliera dem uscente in cerca di riconferma, in Sant'Ambrogio: "Una città sicura è una città vissuta sempre". Ma il 'cordonato' lo mise pure Nardella...

"Schmidt propone la cancellata per chiudere il sagrato di Santo Spirito? Ed io propongo la 'silent disco' (tutti a ballare ma con la musica che arriva grazie alle cuffie nelle orecchie, nel silenzio dell'ambiente circostante, ndr) in piazza Sant'Ambrogio. Perché una città sicura è quella vissuta in ogni sua parte, a tutte le ore, di giorno e di notte".

Così la consigliera comanule uscente del Pd Laura Sparavigna, in cerca di riconferma, lancia per la serata di sabato, stasera, un flash mob in piazza Sant'Ambrogio. Iniziativa che arriva dopo la proposta dei giorni scorsi, già arrivata in passato dalla destra cittadina, di recintare il sagrato di piazza Santo Spirito con una 'cancellata', per arginare la 'mala movida' denunciata sia dai residenti che da padre Pagano, talvolta arrivati all'esasperazione rispetto a comportamenti (vedi il retro della basilica trasformato in orinatoio), con schiamazzi fino a tarda notte, denunciati più volte.

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Ma, replicano dal Pd (che, dovere di cronaca ricordarlo, per Santo Spirito con Nardella, tra mille polemiche, è arrivato a posizionare il cordonato, col divieto di panini e bibite su scalini e sagrato che ha urtato non poco i frequentatori), non è con la chiusura e con le cancellate che si risolve il problema della convivenza tra divertimento e rispetto dei residenti.

"L'evento in Sant'Ambrogio è un’occasione per affermare un’idea di città. Mentre la destra di Eike Schmidt costruisce barricate, diffondendo con la paura una visione di sicurezza fatta di chiusure e recinzioni, noi forniamo un'alternativa. La sicurezza non deve limitare la socialità, ma piuttosto accordare il diritto al sonno con il diritto ad incontrarsi, divertirsi e vivere la città", dice Sparavigna, lanciando la serata alla quale sono attesi anche il candidato consigliere Giuliano Struga e pure la candidata sindaca Sara Funaro.

Quindi, "festa e musica" (solo nelle orecchie di chi balla), ma contemporaneamente "rispettando il riposto dei residenti e facendo vivere la piazza".

Contro la proposta di Schmidt della cancellata si è fatto sentire anche il candidato del Pd alla presidenza del Quartiere 1, Mirko Rufilli, da sempre residente in Oltrarno e critico a suo tempo anche con la 'chiusura' del sagrato voluta dal 'suo' sindaco. "La cancellata è un’ipotesi vecchia di anni e totalmente sbagliata: le piazze sicure non sono quelle chiuse ma quelle vissute da giovani, anziani e bambini”, dice pure Rufilli.

A proposito di cancellate...

A proposito di cancellate, la Lega da sempre la vorrebbe anche alle Cascine, a recintare il parco. È un vecchio pallino dei salviniani, per risolvere lo spaccio di droga presente in una - in realtà limitata - porzione di parco, quella, oggettivamente fuori controllo, intorno alla fermata della tramvia delle Cascine.

Ma su questa ipotesi, anche per questioni economiche, Schimdt è più freddino. Del resto, sullo spaccio, alle Cascine come altrove, c'è una questione che (quasi) tutti eludono. Se c'è richiesta di sostanze vietate, chiudendo le Cascine si ottiene solo un risultato: lo spaccio si sposta da un'altra parte. Una constatazione forse troppo ovvia - nonostante i 'consumatori' siano in tutti gli strati della società - per essere presa in considerazione.

AGGIORNAMENTO ORE 15:39 L'evento di stasera, sabato, in Sant'Ambrogio - viene comunicato - è stato annullato e rinviato per lutto, al prossimo fine settimana, in seguito alla notizia della morte di Massimiliao Pescini

Legalizzazione droghe leggere, Nardella: "Mai stato contrario"

Le proposte di Cecilia Del Re per il governo della città

Italia Viva fa un altro passo verso destra

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schmidt vuole la 'cancellata' per chiudere Santo Spirito, la candidata Pd risponde con la 'silent disco' in piazza

FirenzeToday è in caricamento