menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Joshua Wong, uno degli attivisti incarcerati dalla regime comunista cinese

Joshua Wong, uno degli attivisti incarcerati dalla regime comunista cinese

Diritti umani, +Europa: "Nardella conferisca la cittadinanza onoraria ai dissidenti di Hong Kong"

Bacarella (+Europa Firenze): “Riconoscimento a Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam per il coraggio”. I tre sono stati imprigionati dal Partito Comunista Cinese

Ieri, 2 dicembre 2020, Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam, tre attivisti pro-democrazia che dal 2014 si battono per la libertà di Hong Kong, sono stati condannati rispettivamente a 13, 10 e 7 mesi di reclusione per aver guidato una protesta intorno alla sede della polizia della città nel 2019 e per aver manifestato contro la dittatura del Partito Comunista Cinese.

Il solo Joshua Wong, a 24 anni, è già finito in carcere quattro volte per il suo impegno a favore della democrazia e anche per questo è divenuto il volto più noto, nonché il simbolo, di tutti gli attivisti hongkonghesi, compresi gli oltre 2.000 cittadini sotto processo.

"Riteniamo che questo sia il momento opportuno per sostenere chi si batte per l’autonomia di Hong Kong e per dare un segnale di solidarietà a chi ha intrapreso una difficilissima sfida per la libertà e i diritti umani" spiega Davide Bacarella, coordinatore del gruppo +Europa Firenze.

"Come previsto dall’art.2 del “Regolamento per il conferimento della cittadinanza onoraria”, quindi, avanziamo al Sindaco di Firenze, Dario Nardella, la richiesta di conferire la cittadinanza onoraria a Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam per essersi particolarmente distinti nella difesa dei diritti umani a vantaggio del loro paese, della democrazia e dell’umanità intera" aggiunge Bacarella.

“Il conferimento della cittadinanza onoraria - conclude Bacarella - sarebbe una presa di posizione significativa, un gesto in linea con la storia di Firenze e con i principi fondamentali a cui, da democratici, non possiamo rinunciare. Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam meritano un riconoscimento per il loro coraggio".

Sul sito di +Europa Firenze sarà possibile firmare una petizione online: https://piueuropafirenze.it/petizione-joshua-wong/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, in Toscana 422 nuovi casi positivi

  • Meteo

    Meteo, dalla pioggia al freddo

  • Economia

    Palazzo Vecchio: approvato bilancio da 720 milioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento