rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Politica

Forza Nuova in Sant'Ambrogio, De Zordo : "Provocazione fascista e razzista"

De Zordo: "Blitz razzista contro il presunto degrado interrotto per la reazione dei cittadini"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

"perUnaltracittà  ritiene inaccettabile che i fascisti di Forza Nuova, una forza xenofoba e violenta, spaccino una loro azione come antitesi al cosiddetto "degrado" in città. Già venne fatto un tentativo analogo contro gli immigrati il 24 luglio in via Palazzuolo, poi fallito grazie al presidio organizzato da molte realtà di base e antifasciste che attorno a "Palazzuolo strada aperta" pacificamente organizzarono una manifestazione in nome della solidarietà e dell'antifascismo". Lo dichiara la consigliera Ornella De Zordo in occasione della manifestazione che Forza Nuova ha organizzato ieri mattina in sant'Ambrogio.

"Questa mattina, in Sant'Ambrogio, semplici cittadini, indignati dalla presenza dei militanti che intendevano portare le loro parole d'ordine tra i frequentatori del mercato e nella vicinanza di un luogo come la Sinagoga che ben ha presente le conseguenze terribili dei principi ispiratori di Forza Nuova, hanno fatto interrompere il presidio." aggiunge De Zordo che conclude:

"perUnaltracittà chiede alle istituzioni che manifestazioni del genere non vengano autorizzate perché si tratta di gesti che, per la loro esplicita matrice politica e per il messaggio razzista che contengono, portano nella direzione contraria a quella per cui una società civile deve lavorare nell'affrontare le difficili questioni legate alla convivenza tra diversi, cioè rispetto, accoglienza e solidarietà.  Firenze, città medaglia d'oro della Resistenza, non può vedere il ripetersi di simili provocazioni."
 
 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Nuova in Sant'Ambrogio, De Zordo : "Provocazione fascista e razzista"

FirenzeToday è in caricamento