Politica

Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

I casi in cui sono consentiti gli spostamenti. Possono riaprire gli esercizi che praticano la toelettatura degli animali

Il presidente Eugenio Giani ha firmato una nuova ordinanza - di tipo interpretativo - con la quale si precisano i casi in cui sono consentiti gli spostamenti tra comuni. Un provvedimento che arriva mentre si attende il nuovo Dpcm di Natale dal governo, visto che la Toscana è ancora in zona rossa fino al 3 dicembre - in quanto devono scadere le due settimane previste (che si chiudono il 29 novembre ma si dovrà attendere la prima riunione del comitato tecnico scientifico il 3 dicembre) -  sebbene sia già stato annunciato il ritorno in arancione con la speranza di rientrare poi in quella gialla. 

La nuova ordinanza, in vigore da oggi, disciplina, dunque, le nuove regole che consentono, in particolare, gli spostamenti in un Comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione nei seguenti casi:

?Sono consentiti gli spostamenti in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione: 
? Per raggiungere seconde case, camper o roulotte, imbarcazioni di proprietà per manutenzione e riparazione in tutta la Regione;
? In comuni limitrofi per prodotti necessari alle proprie esigenze o per maggiore convenienza economica;
? Per andare a trovare figli presso l’altro genitore;
? Per coltivare il terreno per uso agricolo e l’attività diretta alla produzione per autoconsumo;
? Per l’attività di raccolta tartufi, funghi e pesca esclusivamente a titolo professionale fuori dal comune di residenza;
? Per accudire gli animali allevati.
? È consentito lo svolgimento dell’attività da parte degli esercizi di toelettatura degli animali.
? Nei corsi di formazione professionale sono consentite in presenza le attività di laboratorio e gli stage. Tutte le altre attività si svolgono a distanza. L’attività di scuole di musica, di pittura, di fotografia, di teatro, di lingue straniere e altri corsi, compresi gli eventuali esami, è svolta a distanza se collettiva o in presenza se individuale.
? Gli spostamenti devono essere autocertificati indicando tutti gli elementi necessari per la relativa verifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

FirenzeToday è in caricamento