Politica

Bagno a Ripoli: il consigliere Martinelli Da Silva espulso dalla Lega

Aveva chiesto di istituire una giornata per i "cattolici eterosessuali"

Gregorio Martinelli Da Silva, consigliere eletto nelle file della Lega a Bagno a Ripoli (Firenze), "è stato espulso dal partito", dopo la decisione "del consiglio nazionale".

A comunicarlo il coordinatore della Toscana Daniele Belotti. Martinelli aveva presentato un'interrogazione per istituire la giornata dei 'cattolici-eterosessuali'.

Nell'atto presentato il consigliere ha criticato il fatto che siano emarginati o puniti "coloro i quali vedono le relazioni omosessuali come gravi depravazioni".

Nei confronti del consigliere sono piovute numerose critiche, fino all'allontanamento dal partito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno a Ripoli: il consigliere Martinelli Da Silva espulso dalla Lega

FirenzeToday è in caricamento