Congresso Pd, Fabiani sfida Renzi: "Hai deciso ancora tutto tu" | VIDEO

Lo sfidante di Simona Bonafè indirizza un messaggio diretto all'ex premier: "Confrontati con me, non con Vespa"

"Hai voluto decidere tutto tu, candidature, liste, data: adesso discuti con me di come evitiamo che anche la Regione vada in mano alla Lega, come è già successo in vari comuni". E' il messaggio che Valerio Fabiani, 34 anni, piombinese candidato alla segreteria toscana del Partito democratico, ha inviato via Facebook a Matteo Renzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fabiani affronterà alle primarie fissate nei giorni scorsi per domenica 14 ottobre l'europarlamentare Simona Bonafé, sostenuta dall'ex premier e segretario del Pd. "Caro Matteo, a parlare del congresso vieni in Toscana e non da Bruno Vespa", ha detto.

"Un gruppo dirigente che perde milioni di voti in pochi anni va cambiato", spiega. E lancia la sua ricetta per giocare la partita delle regionali del 2020 per fermare l'avanzata del centrodestra: "Un Pd nuovo e inclusivo, che la smetta con la chiusura e l'arroganza, che torni a dialogare con i cittadini, con il campo ampio delle sinistre, con parti di società che si sono allontanate". Sul finale un appello: "Le primarie sono aperte, tutti possono votare: venite a cambiarci".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento