Elezioni a Cascina, nuova batosta per Ceccardi: la Lega perde il Comune

Il candidato del Pd Michelangelo Betti, appoggiato anche dai 5 Stelle, vince nettamente al ballottaggio: 59% a 41%. Ad Arezzo invece vince il centrodestra

Nel 2016 le divisioni della sinistra portarono alla ribalta la giovanissima Susanna Cascina, che fu eletta prima sindaca della Lega nella rossa Toscana. Da lì, la scalata nella gerarchia interna del partito, divenendo pupilla di Matteo Salvini, che l'ha scelta come candidata presidente della Regione nelle scorse elezioni del 20 e 21 settembre scorsi.

Nonostante i sondaggi la dessero vicino al candidato Eugenio Giani, la sconfitta poi è stata netta: 48% per Giani e 40% per la ex sindaca Ceccardi.

Ex sindaca che nel frattempo, nel 2019, con un boom di preferenze si era fatta eleggere europarlamentare nelle elezioni europee. Così a Cascina è arrivato il voto anticipato (dopo 4 anni e non 5) per eleggere nuovo sindaco e consiglio comunale.

Domenica e ieri, lunedì, si è svolto il ballottaggio ed il candidato del Pd Michelangelo Betti, appoggiato al secondo turno anche dai 5 Stelle, ha prevalso nettamente: 59% per Betti contro il 41% di Leonardo Cosentini, il candidato sindaco appoggiato dalla Lega e dal tutto il centrodestra.

Da notare, nel fronte centrosinistra, che Italia Viva aveva criticato la 'allenza' (un apparentamento dopo il primo turno) tra M5S e Pd, una critica che però non ha influito a quanto pare minimamente sulla vittoria di Betti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al secondo turno si è votato anche ad Arezzo. In questo caso invece vittoria netta del centrodestra: il sindaco uscente Alessandro Ghinelli ha sconfitto il candidato del centrosinistra Luciano Ralli 54% a 46%.

Regionali: boom della destra nella regione rossa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

  • Coronavirus: sfondata quota 1.000 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento