Politica

Caos strade, Mazzetti (FI) interroga il ministro: “Situazione inaccettabile”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

“La situazione infrastrutturale in Toscana è drammatica ed è necessario che il governo si interessi e intervenga” dichiara l’On. Erica Mazzetti di Forza Italia. “Abbiamo perso decenni per colpa delle amministrazioni di Centrosinistra incapaci di scelte coerenti e adesso siamo tagliati fuori dal mondo perché non abbiamo strade all’altezza. Non stupiamoci se non arrivano investimenti, non stupiamoci se le aziende scappano! A questo – continua – si somma la manutenzione del nostro patrimonio infrastrutturale, spesso, non è un’esagerazione, fatiscente. Siamo tutti rimasti sconvolti dal caos degli ultimi mesi, con la FI-PI-LI costantemente bloccata, l'autopalio con cantieri a singhiozzo, l’autostrada con uscite chiuse. Il risultato sono code infinite, ore di lavoro sprecate, appuntamenti che saltano, opportunità che si perdono: questo è il problema. Ci vuole chiarezza e pragmatismo nelle soluzioni e per questo ho depositato un’interrogazione al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili e oggi verrà discussa. Lo dobbiamo ai cittadini toscani, agli investitori, ai turisti” conclude Erica Mazzetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos strade, Mazzetti (FI) interroga il ministro: “Situazione inaccettabile”

FirenzeToday è in caricamento