rotate-mobile
Politica Vicchio

Vicchio: new entry in giunta, la maggioranza è rosa

La presidente del Consiglio nominata assessora

Donna e under 30, è il volto della nuova assessora della giunta di Vicchio. La new entry è Rebecca Bonanni, 25 anni, che lascia il ruolo di presidente del Consiglio comunale per assumere un impegno più diretto nell’Amministrazione comunale. In giunta adesso la maggioranza è ‘rosa’, con tre donne e due uomini.
Dopo la scomparsa dell’assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici Alessandro Bolognesi una casella era rimasta vuota nella giunta comunale e il sindaco Filippo Carlà Campa ha deciso di puntare sulla giovane amministratrice. Le deleghe assegnate: “Ambiente, politiche giovanili, sviluppo economico, attività produttive, innovazione tecnologica, associazionismo, sport, cultura della memoria, politiche sociali e casa”. Con la nomina del nuovo assessore il sindaco ha messo mano anche a una riorganizzazione complessiva delle deleghe. La vicesindaca Laura Bacciotti si occuperà di “Bilancio, finanze, ragioneria, tributi, personale, processi di riorganizzazione, ascolto e partecipazione, valorizzazione e dismissioni patrimonio”, l’assessora Sandra Pieri seguirà “Istruzione, pari opportunità, cultura, gemellaggi” mentre l’assessore Franco Vichi di “Consorzi stradali, società partecipate, transizione energetica, economia circolare, viabilità e trasporti, politiche della montagna, frazioni”. Il sindaco tiene per sé le deleghe a “Marketing del territorio, turismo, polizia municipale, protezione civile, rapporti istituzionali, sanità e welfare, diritti alla persona, programmazione, immigrazione, comunicazione” oltre a “Lavori pubblici, urbanistica, manutenzione e tutela del patrimonio, decoro e qualità dell’abitare, rigenerazione urbana, edilizia, implementazione edilizia residenziale, esternalizzazioni, finanziamenti”.

Sesto Fiorentino: la giunta rosa di Falchi

“Dopo la perdita di Alessandro Bolognesi, come politico e amministratore un punto di riferimento per me, ho ritenuto di riacquisire le sue deleghe - sottolinea il sindaco d Vicchio Filippo Carlà Campa -. Per completare la squadra ho valutato di valorizzare una risorsa giovane, per porre le basi per un ricambio generazionale e sostenere la crescita di giovani amministratori. Di qui la scelta su Rebecca, considerando il lavoro da presidente del Consiglio comunale e il suo impegno istituzionale. Riguardo alle deleghe Urbanistica e Lavori pubblici mi avvarrò dell’esperienza di Fabio Cipriani, per lungo tempo amministratore e per molti anni dirigente di una società pubblica - prosegue -, in qualità di consulente, a titolo volontario: gli ho chiesto di continuare a occuparsi di queste materie, come nel periodo più duro della malattia di Alessandro, e ha dato piena disponibilità quale impegno in sua memoria”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicchio: new entry in giunta, la maggioranza è rosa

FirenzeToday è in caricamento