rotate-mobile
Politica

Eolico, indagato l’assessore regionale all'ambiente Anna Rita Bramerini

L'assessore all'ambiente della Regione Toscana Anna Rita Bramerini ha ricevuto un avviso di garanzia per abuso di ufficio. L'assessore: "Sono del tutto serena, fiduciosa di un rapido chiarimento"

Un avviso di garanzia per abuso di ufficio è stato recapitato nell’ufficio dell’assessore regionale all’ambiente Anna Rita Bramerini. Il provvedimento, deciso dalla Procura della Repubblica di Firenze, è relativo alle procedure per la realizzazione di un impianto eolico da parte della European Wind Farm nel territorio della provincia di Pisa e Firenze tra il 2008 e il 2010.

"Ho subito dato al mio legale di fiducia l'incarico di accedere agli atti per conoscere nei dettagli le contestazioni che vengono avanzate nei miei confronti - afferma l'assessore, che oggi ha informato dell'accaduto i colleghi della giunta regionale - Sono del tutto serena, fiduciosa di un rapido chiarimento da parte della magistratura e convinta di aver sempre svolto il mio lavoro senza abdicare mai ai miei doveri di cittadina e di assessore". Il presidente della Regione Enrico Rossi ha espresso all'assessore Bramerini la propria "totale fiducia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eolico, indagato l’assessore regionale all'ambiente Anna Rita Bramerini

FirenzeToday è in caricamento