Domenica, 19 Settembre 2021
Partner

Arriva l’autunno: cosa vedere e dove fare trekking in Toscana

Scopri tutti i percorsi più suggestivi per apprezzare appieno il panorama autunnale

L’estate sta finendo, i costumi lasciano il posto ai primi maglioni, le giornate iniziano ad accorciarsi e le foglie sugli alberi iniziano a tingersi di arancione.

L’autunno e il suo carico di malinconia è la stagione che ci traghetta direttamente verso l’inverno, molti non l’apprezzano, ma siamo sicuri che l’autunno abbia solo aspetti negativi? Questa stagione infatti è in grado di fornirci alcuni panorami e tramonti di rara bellezza.

Trekking in Toscana tra i caldi colori dell'autunno

L’autunno, con i suoi colori caldi, è l'ideale per camminare tanto quanto la primavera, basta solo scegliere i percorsi e giusti e portarsi una comoda maglia pesante.

La Toscana è la regione perfetta per apprezzare questa stagione: se ad esempio vi trovate vicino al complesso delle Alpi Apuane, il percorso dell’Anello del Monte Forato vi regalerà scorci di rara bellezza.
Durante il cammino sono visibili diverse grotte come la “Tana che Urla” attraversata da un fiume sotterraneo, le Grotte di Pietramolla o la Grotta del Vento.

Ma non solo: ci sono molti altri percorsi in Toscana consigliati in autunno:

  • Parco Archeologico Pian di Mommio: questo sentiero si sviluppa all'interno del parco Archeologico Preistorico di Pian di Mommio, è attraversato dal torrente Ritomboli ed è possibile visitare una sequenza di grotte caratterizzate da reperti archeologici risalenti al medio Paleolitico e alla prima metà dell’età dei metalli.
  • Parco Naturalistico Le Biancane: questo percorso è quello più particolare, il paesaggio è fortemente influenzato dalle emissioni di vapore e dalla presenza di Colline Metallifere; l'attività geotermica ha caratterizzato infatti lo sviluppo di una flora atipica che da l’impressione agli escursionisti di trovarsi in un paesaggio alieno che poco ha in comune con il resto dei paesaggi toscani.
  • Valle del Mugello: tutta la zona che circonda la valle del Mugello è in grado di offrire percorsi e paesaggi indimenticabili che tinti dai colori caldi dell’autunno sono in grado di regalare emozioni meravigliose.

Il giusto equipaggiamento per le tue camminate

Il consiglio più adeguato da tenere a mente quando si effettuano escursioni in autunno è quello di vestirsi a strati. Le condizioni metereologiche, soprattutto se ci troviamo in altura, cambiano molto rapidamente, non è raro iniziare l’escursione la mattina presto baciati da sole e tornare al campo base sotto un forte acquazzone.

Si rivela quindi necessario attrezzarsi con l’abbigliamento adeguato: la tecnologia ci ha permesso di usufruire di indumenti termici, in grado di trattenere il calore e lasciare il corpo fresco e asciutto. Un buon intimo in grado di regolare la temperatura corporea, è infatti l’ideale per evitare colpi di calore e repentini sbalzi di temperatura che potrebbero rendere poco piacevole l’intera camminata.
Le calze rappresentano un capo altrettanto importante: mantenere i piedi freschi è asciutti è fondamentale per evitare spiacevoli dolori o raffreddori.
Le giacche a vento devono essere impermeabili e sfoderabili, caratteristica che ci consente di poter rimuovere lo strato più pesante in base alla temperatura esterna.

Il parere degli esperti 

Partire preparati è uno dei requisiti necessari per godersi le escursioni in questo periodo dell’anno. Soprattutto se si è alle prime armi è necessario rivolgersi a dei professionisti, i quali con la loro competenza sapranno consigliare l’attrezzatura adeguata ad ogni situazione.
Professionisti come lo staff di Maxismall che con la loro pluriennale esperienza hanno consigliato migliaia di novelli esploratori (e non).
Da Maxismall sarete seguiti in tutto il processo di acquisto, potendo contare su un catalogo molto vasto che comprende le migliori marche a prezzi accessibili. 

L'autunno è alle porte: non vi resta che attrezzarvi e partire per una nuova avventura tra le meraviglie della Toscana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva l’autunno: cosa vedere e dove fare trekking in Toscana

FirenzeToday è in caricamento