Martedì, 28 Settembre 2021
Partner

Trekking fuori porta? Sì, ma con l’attrezzatura giusta

Le camminate nella natura fanno bene a corpo e anima: parti preparato

Il richiamo della natura, il profumo dei fiori, il contatto dell’erba umida di rugiada e la brezza che increspa le fronde degli alberi, ha ancora un fortissimo richiamo sull’essere umano.

Richiamo che non si limita solo a motivi di svago ma che ha tangibili effetti benefici sul nostro stato psicofisico.

I benefici di camminare nel verde

Numerosi studi scientifici hanno confermato che abbandonare il caos delle città ed immergersi nel verde porta innumerevoli benefici al nostro corpo e alla nostra mente, bastano poche ore alla settimana per poterne apprezzare gli effetti.

La natura riduce lo stress, una camminata al parco abbatte i livelli di cortisolo e il colore verde delle piante produce un effetto calmante sul cervello, contribuendo a migliorare il controllo delle emozioni e riducendo l’aggressività.

Stimola il pensiero creativo e la fantasia, recenti studi hanno sottolineato come frequenti passeggiate nella natura contribuiscano ad un aumento dell’autostima, della percezione positiva di sé ed un aumento della concentrazione e della memoria.

Le camminate nel verde hanno anche benefici a lungo periodo soprattutto su malattie come depressione e stati d’ansia.

Ultimi, ma non per importanza sono i benefici sul corpo, come l’aumento delle difese immunitarie e la riduzione della pressione arteriosa.

Camminare nel parco rinforza la muscolatura e migliora la condizione atletica, apportando benefici non solo all’apparato muscolo scheletrico ma anche al sistema circolatorio e polmonare.

Attrezzatura tecnica di qualità

I benefici sono numerosi e le controindicazioni sono minime, per potersi godere appieno i paesaggi e la calma dei sentieri è però necessaria un minimo di preparazione.

Fondamentale è la scelta del percorso da effettuare rigorosamente ln base alla propria condizione atletica, infatti la scelta di un percorso troppo complicato trasforma l’escursione da una piacevole fuga dal caos cittadino ad una marcia forzata.

Anche la scelta dell’attrezzatura è fondamentale, camminare per ore con un paio di scarpe scomode contribuisce a rovinare l’esperienza e nel peggiore dei casi a danneggiare le articolazioni.

Un abbigliamento non adeguato può esporci a colpi di calore o a colpi d’aria eliminando tutti i benefici che l’attività all’aria aperta comporta al nostro fisico.

È quindi necessario prepararsi nella maniera migliore e porre particolare attenzione alla qualità delle attrezzature: sopratutto se si è alle prime armi, è normale sentirsi un po’ disorientati data l’enorme quantità di prodotti presenti sul mercato e incorrere in acquisti sbagliati è molto facile.

Il consiglio è dunque quello di rivolgersi a professionisti, esperti del settore come Maxismall: entrando nei punti vendita di Firenze, Empoli e Pistoia, avrete la certezza di trovare uno staff all’altezza delle vostre esigenze e attrezzatura tecnica di alta qualità: Tecnica Dolomite, La Sportiva, Columbia, Garmont, Kayland, Regatta, Ferrino, Victorinox, Gabel, sono solo alcuni dei brand di settore che potrete acquistare.

Nel caso in cui non abbiate la possibilità di raggiungere i negozi, il vasto catalogo di Maxismall è disponibile direttamente a casa vostra grazie al servizio e-commerce.

Camminare aiuta a scaricare lo stress, Maxismall vi aiuta a trovare l'attrezzatura giusta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trekking fuori porta? Sì, ma con l’attrezzatura giusta

FirenzeToday è in caricamento