Bollo auto: quando si ha diritto allo "sconto"

Ecco le caratteristiche che deve avere un'auto per ottenere lo sconto sul bollo auto

Le auto che hanno raggiunto o superato i 20 anni di età possono usufruire del dimezzamento della tassa automobilistica. Sì ma non è così scontato, infatti non tutte le auto che hanno "soffiato le 20 candeline" ne hanno diritto. A poter ottenere il 50% sul bollo sono sono quelle vetture che hanno un certificato di rilevanza storica e collezionistica.

Dove si può richiedere questo certificato? A rilasciarlo sono, come riportato da Il Sole 24 Ore, ASI, Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI

Quando e se la certificazione sarà stata rilasciata (è necessario che l'iscrizione sia scritta anche sulla carta di circolazione, l'operazione è a pagamento) allora si potrà pagare il bollo con il 50% di "sconto".

Anche le auto storiche ad uso professionale godono di tale vantaggio. Questa è una novità introdotta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con la Risoluzione n. 1/DF del 14 giugno riguardante la riduzione del 50% della tariffa per i veicoli di interesse storico e collezionistico con età compresa tra i 20 e i 29 anni.

La motorizzazione a Firenze

Direzione Territoriale Aci Firenze

Dal sito della Regione

Chi è esente dal bollo auto

Auto storiche e veicoli d'interesse storico collezionistico

La guida alla tassa automobilistica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento