Previsioni meteo: caldo bollente nel weekend

Temperature fino a 34 gradi

Weekend con cielo sereno e mari poco mossi. Temperature pressoché stazionarie, in lieve aumento nelle giornate di sabato e domenica con la colonnina di mercurio che sfiorerà i 34 gradi centigradi. 

Meteo: temperature e umidità in tempo reale

Le previsioni del Consorzio regionale LaMMA

Venerdì 26 Giugno     
Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.
Venti: deboli da sud, sud-est in mattinata; temporanei rinforzi su costa e Arcipelago nel pomeriggio.
Mari: poco mossi.
Temperature: massime stazionarie o in lieve aumento.

Sabato 27 Giugno      
Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.
Venti: deboli da sud, sud-ovest.
Mari: poco mossi.
Temperature: massime stazionarie o in lieve aumento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica 28 Giugno        
Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.
Venti: deboli da ovest, sud-ovest.
Mari: poco mossi.
Temperature: stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi con punte fino a 34 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento