Meteo: allerta per temporali forti

Interessati i corsi d'acqua secondari per il rischio idrogeologico/idraulico: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle

Allerta gialla domani per la possibilità di temporali violenti con conseguente rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto 'reticolo minore' che comprende i corsi d'acqua secondari (soprattutto Ema, Mugnone e Terzolle).

Lo segnala il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

L'allerta scatterà a mezzanotte di domani, venerdì 26  aprile, e si concluderà 20 ore dopo.


Allerta temporali

Domani è previsto il transito di una perturbazione nord atlantica cui si assoceranno rovesci e temporali sparsi, localmente forti.

Temporali possibili su tutta la regione, in mattinata più probabili sulle zone di nord ovest e sulla costa settentrionale, nel pomeriggio sulle aree centro-meridionali ed orientali.

I temporali potranno risultare localmente forti e si ritiene che i fenomeni più significativi associati ad essi saranno colpi di vento e locali grandinate, così come riportato dal centro funzionale regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, 529 casi in Toscana. A Firenze 116 nuovi positivi e 3 decessi

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

  • Nuovo Dpcm e spostamenti per andare dai congiunti fuori regione: cosa succede da sabato 16 gennaio

Torna su
FirenzeToday è in caricamento