Multe: elenco delle tabaccherie a Firenze in cui è possibile pagarle

Le informazioni utili su come pagare la multa in tabaccheria a Firenze

Da alcuni anni è possibile pagare le multe in tabaccheria. La norma che lo prevede afferma che è possibile pagare la sanzione presso una qualsiasi tabaccheria, ricevitoria del Lotto che sia punto autorizzato LIS (Lottomatica Italia Servizi) e che come tale esponga la vetrofania.

Come si paga una multa in tabaccheria

Il pagamento deve essere effettuato utilizzando la schedina lasciata sul parabrezza dell'auto insieme all'avviso di accertamento della violazione o in distribuzione presso il punto autorizzato. In mancanza il gestore della Ricevitoria può digitare i dati della violazione direttamente sul terminale. Il servizio di pagamento facilitato può essere attivato esclusivamente entro 15 giorni dalla data dell'avviso di accertamento di violazione in assenza del conducente; il trasgressore non sarà soggetto alle spese di notifica.
A fronte del pagamento viene rilasciata al cittadino una ricevuta in carta filigranata antifalsificazione, sulla quale sono riportati gli estremi dell'avviso. Tale ricevuta rappresenta l'unico documento che certifica l'avvenuto versamento e deve essere conservata per 5 anni.

Il cittadino può scegliere se avvalersi del "pagamento facilitato" o ricorrere alle modalità tradizionali di pagamento.
Nella schedina vanno indicati i seguenti dati:

  • targa del veicolo
  • codice ISTAT del Comune (per Firenze è 048017)
  • numero identificativo dell'avviso
  • importo della multa
  • data di rilevazione della violazione
  • indicare per esteso la targa del veicolo a cui è elevata la contravvenzione (nell'es. AX 123 BN)
  • contrassegnare le cifre che indicano il codice del Comune ove è stata elevata la contravvenzione (nell'es. 037006)
  • contrassegnare il numero dell'avviso di accertamento (nell'es. 008866) da destra verso sinistra
  • contrassegnare l'importo della contravvenzione indicato nell'avviso di accertamento (nell'es. 124,19 euro) usando le due colonne a destra per i decimali
  • contrassegnare la data in cui è stata elevata la contravvenzione (data dell'avviso di accertamento lasciato sul parabrezza, nell'es. 19.3.2002)

L'elenco aggiornato delle ricevitorie, dislocate su tutto il territorio nazionale, è consultabile nel sito dell'Ancitel.

Documentazione necessaria per pagare la multa in tabaccheria

Il cittadino deve recarsi presso il punto autorizzato con l'avviso di accertamento di violazione.

Tempi di rilascio

Il servizio è immediato, i dati invece vengono trasmessi al Comune di competenza il giorno successivo al pagamento.

Costo e modalità di pagamento

Il costo del servizio è di 1,55 euro, al quale deve aggiungersi l'importo della sanzione.

Dove pagare a Firenze

QUI per i punti Lottomatica in città

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUI per i punti SisalPay
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  •  Oroscopo Paolo Fox oggi 18 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Incidente in piazza della Libertà: scontro tra auto, cinque feriti | FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento