La storia del Palazzo dei Visacci

Passeggiando lungo Borgo Albizi, vi è mai capitato di sentirvi terribilmente osservati? Forse siete passati di fronte al Palazzo Valori-Altoviti, famoso per i 15 volti scolpiti sulla facciata

Tutti a Firenze lo conoscono come “il palazzo dei visacci”: su questo bellissimo edificio si trovano infatti ben 15 volti incastonati sulla facciata principale. Sguardi severi e illustri, che osservano i passanti dall'alto da circa 400 anni.

Situato al numero 18 della centralissima via fiorentina, il palazzo venne costruito intorno al '400 per conto della storica famiglia degli Albizi. Quando Rinaldo degli Albizi, strenuo oppositore di Cosimo il Vecchio e della sua politica, venne esiliato ad Ancona, l'edificio passò in mano ai Valori, altra potente casata fiorentina. 

Nel '600 Baccio Valori il Giovane commissionò allo scultore Giovan Battista Caccini la realizzazione di 15 volti sulla facciata del palazzo, al fine di onorare i suoi illustri concittadini. Disposti in gruppi di 5 per ciascun piano, i volti raffigurano gli uomini che con la loro opera contribuirono a rendere grande Fiorenza: da Dante a Boccaccio, da Petrarca a Guicciardini, o ancora dimenticare Amerigo Vespucci e Lorenzo il Magnifico. 

Nello specifico, i 15 volti della facciata rappresentano delle erme, espressione con cui nell'antica Grecia si era soliti indicare i pilastrini di sezione quadrangolare, la cui sommità coincide con una testa scolpita raffigurante il dio Hermes (Mercurio per i romani), figlio di Zeus e della Pleiade Maia.

Solitamente poste ai bordi delle strade, le erme avevano lo scopo di salvaguardare e proteggere i viandanti lungo il cammino: Hermes infatti, oltre che messaggero degli dèi olimpici, era considerato il protettore dei viaggiatori. In particolare le erme del palazzo dei visacci sono realizzate secondo la tecnica scultorea dello stiacciato: un abile gioco di prospettive, che dà all'osservatore l'illusione di una maggiore profondità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

Torna su
FirenzeToday è in caricamento