5 idee per una gita fuori porta in Toscana per il ponte del 1 Novembre

Tra borghi medioevali e sapori toscani, ecco qualche spunto per una gita in Toscana in occasione del ponte del 1 novembre

Garfagnana, Isola Santa

Garfagnana e Isola Santa

Circondato dalle Alpi Apuane, nel cuore della Garfagnana si trova un piccolo borgo antico: una suggestiva ghost-town, che presenta l'aspetto di un delizioso paesino in riva al lago.

Si tratta di Isola Santa, distante circa un paio d'ore da Firenze, un “hospitale” del 1200 che accoglieva i viandanti che attraversavano le Alpi Apuane passando per la Foce di Mosceta per recarsi dalla Versilia alla Garfagnana o viceversa. 

Dopo anni di completo abbandono, il piccolo borgo sta finalmente tornando a nuova vita grazie ad un intervento di ristrutturazione. Isola Santa è la meta ideale per una gita fuori porta: chi vuole, potrà dedicarsi alla pesca, rifocillarsi con un bel pranzo al Ristorante La Ceragetta (situato nell'omonima via) o addirittura passare una notte nell'antico borgo, affittando una camera nel bed & breakfast presente sull'isola. 

Gli eventi da non perdere a Firenze e provincia

Mugello 

Autunno, tempo di castagne. Una delle zone più ricche di questa prelibatezza è il Mugello, meta ideale per una gita fuori porta nel periodo autunnale. Patria di Giotto, l'area compresa tra il Monte Senario e il Monte Giove  è una verde vallata ricca di scorci mozzafiato: tappa obbligata per gli amanti dell'arte e della natura.

Qui si snodano ideali percorsi per visitare ville e castelli medicei, tra cui  la Villa di Cafaggiolo, patrimonio Unesco dal 2013. Gli amanti dei sapori toscani, qui potranno scoprire la suggestiva Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino.
 
Attraverso la visita alle cantine, la Strada propone un percorso alla scoperta delle tante bellezze del territorio e dei cinque comuni che lo delimitano: Pontassieve, Pelago, Rufina, Londa e Dicomano.

Montepulciano

Situato a cavallo tra la Valdichiana e la Val d'Orcia, Montepulciano è un luogo carico di storia e arte. Dai suoi rinomati vigneti si ricava il celebre Vino Nobile di Montepulciano DOCG, uno dei più noti e apprezzati della Toscana.

Tra degustazioni e grande arte, Montepulciano è sicuramente una dele tappe più suggestive che potete scegliere per una gita fuori porta in qualunque periodo dell'anno. Oltre al centro storico, da non perdere il Lago di Montepulciano, una delle 14 riserve del sistema delle riserve naturali della Provincia di Siena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento