Come ottenere la carta d’identità a Firenze

Tutte le informazioni necessarie per ottenere l'importante documento

carta identità elettronica

Dal 3 settembre 2018 il Comune di Firenze rilascia esclusivamente la nuova carta d’identità elettronica  (C.I.E), ma per gli iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) è possibile solo il rilascio di quella cartacea. La nuova carta d’identità può essere richiesta nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento. Il processo di emissione  è gestito direttamente dal Ministero dell'Interno, e  la consegna avviene entro sei giorni lavorativi dal giorno successivo alla data della richiesta allo sportello anagrafico del Comune. Il supporto fisico della C.I.E. è dotato di un microprocessore per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell'identità del titolare, inclusi gli elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale).

Per accedere al servizio dei punti anagrafici è necessaria la prenotazione.

Come e dove richiederla 

La richiesta della Carta di Identità Elettronica può essere effettuata :

  •     Con prenotazione sull'apposita agenda ministeriale, presentandosi poi personalmente agli sportelli dei Punti Anagrafici di: PAD BINI, PAD VOGEL, PAD ALBERTI e PAD Parterre Cubo 1, Piazza Libertà (dal lunedì al venerdì). Presentarsi con prenotazione effettuata sull'apposita agenda ministeriale garantisce al cittadino l'erogazione del servizio
  •    Senza prenotazione, presentandosi personalmente agli sportelli dei Punti Anagrafici       di: PAD BINI, PAD VOGEL, PAD ALBERTI e PAD Parterre Cubo 1, Piazza Libertà (dal lunedì al venerdì) . Il cittadino che si presenta direttamente al Punto Anagrafico senza prenotazione sull'apposita agenda ministeriale sarà servito fino al termine della erogazione dei numeri del sistema "eliminacode".
  •  Con prenotazione al numero 055055 in caso si intenda chiedere il rilascio di carta di identità elettronica: il sabato mattina al PAD PARTERRE , e nei rispettivi giorni di apertura presso i Punti Anagrafici Decentrati di Santa Croce, Villa Pallini e Tagliamento.

Documenti da presentare

  • E’ necessario presentarsi allo sportello con documento di identificazione o di riconoscimento (se se ne possiede già uno) e una foto formato tessera recente (come da requisiti indicati sul sito della Questura - ved. Sezione "link esterni").La carta di identità scaduta o in scadenza deve essere obbligatoriamente consegnata allo sportello.
  •  In caso di furto o smarrimento o deterioramento (tale da non permettere il riconoscimento del numero della carta) del vecchio documento occorre presentarsi allo sportello con la denuncia resa presso le competenti Autorità italiane (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri).

Nel caso non si abbia alcun documento identificativo occorre presentarsi allo sportello con due testimoni con documenti validi​.

Costi

Le somme complessivamente dovute dagli utenti per le tre ipotesi fondamentali di rilascio della nuova CIE, sono:

  • rilascio di nuova CIE:

 - corrispettivo ministeriale euro 16,79
- diritto fisso comunale euro 5,00
- diritto di segreteria comunale euro 0,21
TOTALE euro 22,00

  • rilascio di nuova CIE a seguito di smarrimento 

corrispettivo ministeriale euro 16,79
- diritto fisso comunale euro 10,00
- diritto di segreteria comunale euro 0,21
TOTALE euro 27,00

  •  rilascio di nuova CIE ad ultrasessantenni a seguito di scippo, borseggio, furto 

corrispettivo ministeriale euro 16,79
diritto fisso comunale euro 0
diritto di segreteria comunale euro 0,21
TOTALE euro 17,00
 
L'importo sarà riscosso dall'Ufficiale di Anagrafe all'atto della richiesta allo sportello della carta d'identità elettronica, in contanti. Il pagamento a mezzo carta di credito o bancomat è consentito esclusivamente nei PAD Parterre Cubo 1, Bini, Alberti e Vogel.

Donazione organi e tessuti

La nuova carta di identità elettronica prevede anche la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte. E' possibile inserire nel Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.) una dichiarazione in tal senso. Tale facoltà non era prevista dalla carta d’identità cartacea. Al momento della richiesta della carta elettronica ogni cittadino maggiorenne può quindi approfittare per dichiarare, se lo vuole (non è un obbligo), la volontà in merito alla donazione dei propri organi: è previsto il consenso, ma anche il diniego esplicito direttamente all’operatore dello sportello anagrafico. Eventuali modifiche della propria volontà espressa potranno essere effettuate in qualsiasi momento presso la propria ASL o al successivo rinnovo della carta d’identità elettronica stessa.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Direzione Servizi Territoriali e Protezione Civile - SERVIZIO Servizi Demografici

Referente
Angela Lastrucci - P.O. Anagrafe

Tel
INFORMAZIONI 055 2769237 - 055 2769238

Fax
+39 055 2768377 protocollo Dir. Serv. Territoriali Integrati

E-mail
direzione.serviziterritoriali@comune.fi.it

Orario di apertura
ATTENZIONE l'accesso è consentito SOLO SU PRENOTAZIONE 055055 dalle 8:00 alle 20:00 escluso i festivi.
QUI per tutti i punti anagrafici e i rispettivi orari

Carta identità scaduta e emergenza sanitaria da Covid

Ho la carta d’identità scaduta. E’ prevista una proroga?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si. Con la legge 17 luglio 2020, n. 77 è stato previsto che tutti i documenti di identità con scadenza dal 31 gennaio 2020 sono validi fino al 31 dicembre 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta invece limitata alla data di scadenza indicata nel documento stesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento