Calenzano “plastic free”

L'obiettivo è limitare al minimo l’utilizzo della plastica monouso, anche con sistemi incentivanti

Anche Calenzano ha approvato una mozione “plastic free”. Tutto il Consiglio Comunale ha detto sì alla proposta dei gruppi di maggioranza PD e Calenzano Futura per limitare al minimo l’utilizzo della plastica monouso, anche con sistemi incentivanti. 

“E’ un tema molto importante, di livello mondiale – ha commentato l’Assessore all’Ambiente Irene Padovani -, ma anche noi come Comune, con i nostri 17mila abitanti, possiamo fare qualcosa. Con questa mozione si dà un ulteriore contributo alla riduzione della plastica, come già il Comune fa da anni sia al proprio interno che nelle manifestazioni che promuove”. 

Negli edifici comunali infatti ci sono già da anni erogatori di acqua potabile, utilizzata anche per il consiglio comunale dove nell’ultima seduta sono stati distribuiti bicchieri in carta di Publiacqua. Sul territorio ci sono tre fontanelli, che l’Amministrazione conta di incrementare. Inoltre si portano avanti campagne di sensibilizzazione, giornate di pulizia dei parchi durante la festa dell’ambiente e nell’ultima edizione del festival del camminare “Calenzano Passo Passo” non sono state distribuite bottigliette d’acqua, ma si chiedeva ai partecipanti di portare la propria borraccia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tra due anni entrerà in vigore la direttiva europea – ha continuato Padovani –, che vieta l’uso della plastica monouso, portando un grande cambiamento nelle nostre abitudini quotidiane. Nel frattempo la Regione Toscana ha approvato una legge regionale che bandisce fin d'ora questi oggetti da spiagge, parchi e aree protette, sagre, manifestazioni fieristiche e eventi finanziati dagli enti pubblici. Nel futuro anche il Comune di Calenzano si adopererà per regolamentare l’uso della plastica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Cane rabbioso aggredisce a morsi i passanti: tre feriti in piazza Santa Maria Novella

Torna su
FirenzeToday è in caricamento