menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moderno ed accessibile: il sito del Comune si rifà il look

Più facile da usare anche dai dispositivi mobili: c'è il nuovo rosso del giglio per il web

Una rete civica nuova, più moderna, più accessibile, più facile da usare anche dai dispositivi mobili e coerente con le linee guida di design per i siti web della Pubblica Amministrazione. La Città di Firenze ha da oggi un sito web integralmente rinnovato, ed è stato presentato dall'assessore all'innovazione tecnologica e sistemi informativi Lorenzo Perra.

Le linee guida del nuovo sito web, redatte da Agid (Agenzia per l’Italia Digitale), intendono fornire alle amministrazioni una grafica coerente, un’architettura dell’informazione semplificata e funzionale, una standardizzazione dei principali elementi tecnici del sito web. Per aiutare ancora di più i cittadini a conoscere tutti i servizi on line del Comune di Firenze dalla prossima settimana partirà una intensa campagna di informazione ma già oggi alle 17 verrà proiettato sulla facciata di Palazzo Vecchio il video di lancio della nuova rete civica.

Il rinnovamento si è reso necessario anche perché dal 1996 in poi la rete civica si è estesa sia in senso verticale, raggiungendo un volume di contenuti costituito oggi da più di 35mila pagine, sia in senso orizzontale, mediante la realizzazione di oltre 40 siti tematici correlati al sito web principale. La necessità di stare al passo con i tempi e di rendere più coerenti le pagine (e quindi le informazioni), oltre all’esigenza di renderla responsive con approccio mobile first, cioè che si adatta automaticamente ai dispositivi mobili che lo visualizzano, sta alla base dell’investimento fatto dal Comune, di circa 32mila euro.

Nell’ultimo anno il sito ha registrato 1.455.011 sessioni, 669.821 utenti unici e 3.208.624 pagine visualizzate. Il lavoro di Firenze è stato “attenzionato” anche dal team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio, con cui il Comune di Firenze – assieme ad altre 6 città italiane – collabora nell’attuazione del Piano Triennale per l'Informatica nella Pubblica amministrazione 2017–2019.

Firenze è la prima grande città a rifare interamente il proprio sito web con un forte richiamo alle linee guida nazionali per i siti web della pubblica amministrazione. In questo modo i cittadini possono ritrovare interfacce web più simili anche fra enti pubblici e città diverse in tutta Italia, riuscendo così a trovare più semplicemente i loro contenuti di interesse. Infine, il progetto del nuovo design della rete civica ha creato l’occasione di aggiungere una nuova coniugazione per il rosso del giglio di Firenze, quella per il web. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento