rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Green

Piste ciclabili, 2008-2015: in Toscana piste +28%, a Firenze +39%

In aumento anche gli ettari di aree pedonali (+15,7%) e i chilometri quadri di ZTL (+23,5%)

Aumentano in Toscana piste ciclabili, aree pedonali e Ztl. A livello regionale, dal 2008 al 2015, considerando i 10 comuni capoluoghi di provincia, le ciclabili sono passate da una  281 a 360 chilometri (+28,2%), le aree pedonali da 57,5 a 66,5 ettari (+15,7%) e le ZTL (zone a traffico limitato) da 8,5 a 10,5 chilometri quadri (+23,5%). Lo sottolinea una elaborazione del centro ricerca Continental basata su dati Istat.

PISTE CICLABILI – L'aumento percentuale maggiore si è registrato nella provincia di Siena: il fatto però non deve ingannare, Siena partiva da un dato bassissimo (da 4,6 a 7,7 chilometri, +67,4%). Al secondo posto Arezzo (da 19 a 32 chilometri, +67,2%), poi Livorno (da 11,7 a 18,8 km, +60,7%). A Firenze si registra un +39%: da 66 a 92 chilometri di ciclabili.

Nel comparto aree pedonali la crescita in termini assoluti maggiori è quella di Firenze, iniziata con la pedonalizzazione del Duomo (negli 8 anni presi in esame siamo passati da 30 a 39,7 ettari di aree pedonali, +32%). L'area ZTL a Firenze è passata da 3,7 a 5,1 km quadri (+39%).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piste ciclabili, 2008-2015: in Toscana piste +28%, a Firenze +39%

FirenzeToday è in caricamento