Palazzo Vecchio: via al percorso per l'adozione del 'Piano del Verde'

L'assessora Del Re: “Apriremo ad un percorso di partecipazione dei cittadini”

Mappare le isole di calore presenti in città per definire le azioni di contrasto, aggiornare la mappatura del rischio arboreo e definire un piano-progetto degli spazi aperti e delle 'infrastrutture verdi'.

Sono alcuni dei temi oggetto di ricerca nell’ambito degli accordi siglati dalla direzione ambiente del Comune di Firenze con i dipartimenti di scienze agrarie dell’Università di Firenze, in vista dell’adozione del primo 'Piano del Verde'.

Con delibera del 24 dicembre scorso, la giunta di Palazzo Vecchio, su proposta dell’assessore all’urbanistica e all’ambiente Cecilia Del Re, ha dato avvio al percorso che porterà all’adozione del nuovo Piano operativo e appunto del ‘Piano del Verde’.

Si tratta di un piano di settore del Piano operativo, di cui l’amministrazione comunale fiorentina ad oggi non è dotata (non essendo un adempimento obbligatorio ai sensi di legge).

“Garantiremo un percorso di partecipazione pubblica”, ha assicurato ieri Del Re, presentando alcui obiettivi dell'amministrazione, ma in realtà senza entrare molto nei dettagli.

Per andare verso una ‘Firenze verde’ e puntare sulla rigenerazione ambientale sono stati siglati accordi di ricerca con l’Unifi (dipartimento di Scienze e tecnologie Agrarie, alimentari, ambientali e forestali e dipartimento di Architettura) e collaborazioni con altri enti e associazioni come la Società toscana di Orticoltura, il Cnr, l’Accademia dei Georgofili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Della squadra di lavoro farà parte anche il professor Stefano Mancuso, noto a livello internazionale e consigliere del sindaco per le tematiche ambientali. Il Piano dovrebbe vedere la luce, secondo quanto riferito da Del Re, tra circa un anno.

Piazza della Vittoria: per la riqualificazione si abbattono 24 pini (che non erano da abbattere)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento