menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ombrellone e sdraio? Quest’estate si prenotano on line

Via al crowdfunding per il portale Ombrellove 

L'ombrellone si prenota dalla scrivania. Questa la possibilità offerta dal portale Ombrellove. Piattaforma, nata nel 2017 da una start-up marchigiana e che ora sbarca in Toscana, che consente di prenotare il proprio ombrellone on line senza dover chiedere al bagnino. 

Ombrellove è nato per risolvere il problema di come trovare un ombrellone libero, specialmente nei periodi più affollati della stagione estiva. "Un portale web aiuta a scegliere lo stabilimento balneare ideale, offrendo la possibilità di comparare i servizi delle strutture balneari e prenotare on line ombrellone, lettino e sdraio, assicurandosi, quindi, anche nelle giornate più caotiche, un posto libero in spiaggia" .

“Abbiamo ottime prospettive già per l’anno in corso – dichiara Lorenzo Cisbani, uno dei fondatori – sul nostro sito (www.ombrellove.com) è già possibile prenotare un posto in spiaggia tra più di 200 stabilimenti balneari di tutta la penisola. Sono, infatti di quasi tutte le regioni costiere italiane gli stabilimenti balneari registrati. Per fare un esempio solo in Toscana sono già 36”. 

Il portale è anche a caccia di sostenitori ed ha lanciato una campagna di crowdfunding. La campagna, che durerà fino al 24 giugno sulla piattaforma Eppela, servirà a finanziare l’implementazione di nuovi servizi come lo sharing dell’ombrellone stagionale e le escursioni in barca.

Per chi investe sono previste tante ricompense, ovviamente legate al mare: sconto sulle prenotazioni giornaliere, racchettoni, sacca spiaggia, cuscino relax e materassini dalle forme insolite. L’offerta minima è di 5 euro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento