Il parcheggio più vicino si trova con Google Maps

“Dal proprio telefono, dal pc o dal tablet si potrà individuare il parcheggio più comodo”

Parcheggio

Un click per trovare il parcheggio più vicino: da oggi è possibile su Google Maps. Tutti i parcheggi di Sesto Fiorentino sono infatti disponibili sul motore di ricerca più famoso del mondo, con le indicazioni  per raggiungerli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Vogliamo semplificare la vita ai cittadini utilizzando le tecnologie più  comuni – ha detto il sindaco di Sesto Fiorentino, Sara Biagiotti – Dal proprio telefono, dal pc o dal tablet si potrà individuare il parcheggio più comodo. Dobbiamo sfruttare al massimo le tecnologie, soprattutto nella quotidianità, per procedere a passo spedito verso una completa digitalizzazione dei servizi pubblici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento