Ztl: addio "semaforini", alle porte telematiche arrivano i pannelli

L'annuncio dell'assessore comunale Giorgetti

Le foto postate dall'assessore Giorgetti

Addio "semaforini" alle porte telematiche. Come annunciato nei mesi scorsi, i semafori - dichiarati non conformi dal Ministero dei trasporti - verranno sostituiti da pannelli digitali (anche in inglese) con scritto Ztl Attiva su sfondo rosso e Ztl Non Attiva su sfondo verde.

Il mantenimento dei colori rosso/verde infatti rende il pannello ben visibile aiutando gli automobilisti a rendersi conto, anche a distanza, se possono transitare oppure no sotto la porta telematica. Inoltre i nuovi dispositivi (larghi 66 e alti 110 centimetri) sono già predisposti per fornire anche altre informazioni o indicazioni in caso di necessità (per esempio situazioni di allerta o allarmi) grazie all’utilizzo della tecnologia Full Matrix Full Color, già presente nei pannelli a messaggio variabili che hanno sostituito i vecchi apparecchi, che consente di ospitare immagini e caratteri grafici oltre alle semplici scritte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sostituzione dei vecchi apparecchi avverrà nei prossimi giorni come fa sapere l'assessore comunale alla mobilità Stefano Giorgetti: "Ecco i nuovi pannelli che sostituiranno i “semaforini” sulle porte telematiche. A breve #Silfi inizierà le operazioni di rimozione dei vecchi apparecchi e installazione dei nuovi dispositivi che, grazie alle scritte in italiano e inglese e alla luce verde e rosso aiuteranno gli automobilisti, in particolare stranieri, a capire meglio se la ztl è attiva oppure no". Sarà Silfi a montare già a partire dalla prossima settimana i nuovi pannelli sulle 25 porte telematiche oggi dotate di "semaforini".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento