menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Jacopino: arriva l’asfalto anti rumore: Firenze città pilota in Europa per la sperimentazione

Si parte in estate da via Paisiello per poi estendere il progetto ad altre aree

Ridurre il rumore del traffico nelle strade urbane grazie a un nuovo asfalto a bassa emissione. E’ l’obiettivo del progetto Life E-Via, che vede Firenze città capofila e caso pilota per la sperimentazione: il nuovo asfalto sarà steso durante l’estate in via Paisiello a San Jacopino. Dopo i test sulle prestazioni, saranno individuate altre tre aree per la sperimentazione in città e poi per la diffusione in Italia e in Europa. 

“Grazie al progetto Life che come Direzione Ambiente ci siamo aggiudicati lo scorso anno - ha detto l’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re - possiamo dare il via alla sperimentazione del nuovo asfalto anti rumore per contribuire a ridurre l’inquinamento acustico nelle aree urbane. Partiremo da via Paisiello per poi individuare altre aree analoghe e verificare i risultati della sperimentazione con l’obiettivo di rendere Firenze più confortevole dal punto di vista acustico. I progetti europei sono una grandissima opportunità per innovare gli strumenti di intervento e dare risposte sempre più efficienti a temi urgenti e complessi come quelli ambientali”. 
 “Partiamo da una viabilità da ripristinare e risanare – ha aggiunto l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti – usando un asfalto che riduca i rumori provenienti dalla strada ottimizzando asfalto e pneumatici in virtù dei mezzi che transitano”. 


Il progetto Life E-Via prevede inoltre il coinvolgimento dei cittadini attraverso iniziative di informazione sul progetto e sui temi della mobilità elettrica e sostenibile, ma anche attraverso passeggiate sonore e interviste per capire come cambia la percezione del rumore al variare della tipologia di asfalto e di veicoli e pneumatici. Le interviste saranno realizzate anche su autobus e taxi elettrici coinvolti nell’iniziativa. L'implementazione del caso pilota nella città di Firenze è prevista durante l'estate 2021, in via Paisiello. Il Progetto Life E-Via (Electric Vehicle noIse control by Assessment and optimization of tyre/road interaction - Controllo del rumore dei veicoli elettrici mediante valutazione e ottimizzazione dell'interazione pneumatico/asflato) affronta il tema dell'inquinamento acustico dovuto al rumore del traffico stradale, concentrandosi su una prospettiva futura in cui i veicoli elettrici e ibridi saranno una parte consistente del flusso di traffico. L’obiettivo è quello di ottimizzare asfalti e pneumatici per ridurre il rumore nelle aree urbane. Il Progetto, co-finanziato dall’Unione europea attraverso il programma Life, ha avuto inizio a luglio 2019 e terminerà a gennaio 2023. Al progetto, coordinato dal Comune di Firenze, partecipano come partner l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Continental, Vie en.ro.se Ingegneria, Université Gustave Eiffel e I-Pool. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 12 aprile 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento