rotate-mobile
life Sesto Fiorentino

Via alla rimozione di oltre due chilometri di linee elettriche e tralicci

Saranno "liberati" sette ettari di territorio

Terna comunica di aver avviato la demolizione del tratto dell’elettrodotto a 132 kilovatt 'Calenzano-Sodo', che insiste sul comune di Sesto Fiorentino, nell’area a sud di via Pasolini e via di Rimaggio.

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Le attività, che avranno una durata di circa 30 giorni, prevedono la rimozione di oltre due chilometri di linee elettriche aeree, per un totale di 10 tralicci e circa 7 ettari di territorio "liberati" dalle infrastrutture esistenti.

La rimozione dei sostegni "è resa possibile dalla realizzazione, da parte di Terna, di due nuovi collegamenti in cavo interrato lunghi complessivamente 3 km e funzionali alla connessione alla rete elettrica nazionale della Cabina Primaria “Università” di proprietà del distributore locale".

Il nuovo assetto "consentirà di aumentare la magliatura della rete e di migliorare l'affidabilità, la sicurezza e l'efficienza del servizio di trasmissione dell’energia nella zona sud-est di Sesto Fiorentino, area densamente abitata dove sorge anche il Polo Scientifico", si spiega da Terna.

"In linea con il percorso di dialogo e collaborazione intrapreso fino a questo momento, Terna e il Comune di Sesto Fiorentino hanno condiviso un piano di lavoro volto a minimizzare gli impatti sulla viabilità nei tratti stradali coinvolti dalle demolizioni. Le modifiche alla circolazione interesseranno prevalentemente le intersezioni e la viabilità pedonale e ciclabile a sud di via Pasolini. Informazioni di dettaglio - si spiega in un comunicato stampa - saranno diffuse nei prossimi giorni attraverso i canali istituzionali del Comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via alla rimozione di oltre due chilometri di linee elettriche e tralicci

FirenzeToday è in caricamento