menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto postata dal sindaco Nardella

La foto postata dal sindaco Nardella

Guanti e mascherine gettati a terra: scattano più controlli e multe

Battaglia contro i comportamenti scorretti. Le assessore Del Re e Bettini: “Intensifichiamo l’azione di contrasto della Pm e affianchiamo guardie zoofile e Ploggers”

Giro di vite contro l'abbandono in strada di guanti e mascherine. Cattiva abitudine che si sta diffondendo e fa correre ai ripari l'amministrazione comunale che predispone più controlli. L'annuncio delle nuove misure è arrivato ieri dalle assessore all’Ambiente Cecilia Del Re e al Decoro urbano e cittadinanza attiva Alessia Bettini che hanno illustrato il pacchetto di interventi previsto per contrastare questo comportamento scorretto. Un pacchetto su tre linee di azione: maggiori controlli da parte della polizia municipale, intervento delle guardie zoofile convenzionate con il Comune e accordo con l’associazione The Ploggers come supporto alla raccolta e alla sensibilizzazione.

“Abbiamo ricevuto tante segnalazioni e constatato anche direttamente il diffondersi di questo comportamento scorretto che condanniamo in quanto gravemente lesivo dell’ambiente – hanno detto le assessore Del Re e Bettini -. Per questo, abbiamo deciso di intensificare i controlli della polizia municipale e di mettere in campo anche altri soggetti a supporto. Da un lato le guardie zoofile, con le quali la direzione Ambiente ha già una convenzione attiva e che possono elevare sanzioni per il mancato rispetto del regolamento sui rifiuti; dall’altro abbiamo deciso di siglare un accordo con l’associazione The Ploggers dell’associazione Aps Attouno che aiuterà nella raccolta di questi rifiuti abbandonati e farà attività di sensibilizzazione sull’importanza del corretto conferimento di guanti e mascherine negli appositi cestini dell’indifferenziato, ricordando quanto la tutela dell’ambiente sia centrale per la salute del pianeta e di tutti noi”.

Peraltro, per chi abbandona questi rifiuti nell’ambiente - invece che nel cestino dell'indifferenziata - scatta non solo la sanzione prevista dal regolamento sui rifiuti ma anche la denuncia penale per abbandono di rifiuti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

  • Sport

    Arti marziali: la guerriera fiorentina spopola in Persia 

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento