Martedì, 19 Ottobre 2021
life

Qualità dell’aria, Palazzo Vecchio conferma: sigarette vietate nei giardini pubblici e alle fermate di bus e tramvia

Via libera del consiglio comunale al Pac, Piano di azione comunale, 2021 – 2024: previste una serie di azioni per ridurre l'inquinamento

Interventi strutturali per la climatizzazione degli edifici e il risparmio energetico, pacchetto mobilità, abbattimento degli inquinanti con l’aumento del verde urbano e i contributi per i veicoli di nuova generazione, ma anche la conferma dello stop al fumo nelle aree verdi, giardini e parchi pubblici, oltre che alle fermate di bus e tramvia, l’incremento dell’offerta dei punti di ricarica elettrica nelle aree di servizio di vendita carburanti con l’obbligo di installare almeno una colonnina di ricarica elettrica.

Oltre a ciò una campagna di sensibilizzazione rivolta alle attività commerciali per contenere i consumi energetici prodotti dagli impianti di riscaldamento in inverno e dall'aria condizionata in estate, con la sottoscrizione di accordi con coloro che si impegneranno a tenere chiuse le porte di ingresso dei propri negozi.

Arrivano inoltre nuove regole per la messa al bando degli impianti a gasolio e biomassa per il riscaldamento negli edifici di nuova costruzione da introdurre nel regolamento edilizio.

Sono alcuni dei tasselli del nuovo Piano di azione comunale (Pac) 2021 – 2024 per la qualità dell’aria, messo a punto dall'assessora all'ambiente Cecilia del Re e approvato ieri dal consiglio comunale dopo la presentazione del sindaco Dario Nardela.

Una serie di indirizzi, in sostanza, che riassumono linee presenti negli atti dell’amministrazione o che saranno oggetto di ordinanze specifiche (per ora non ci sono date precise, per esempio su quando scatterà il nuovo divieto di fumo nei giardini) o modifiche dei relativi regolamenti comunali nel quadriennio di validità.

Il contenuto del nuovo Piano è stato condiviso con i comuni dell'agglomerato (Firenze, Bagno a Ripoli, Campi Bisenzio, Scandicci, Sesto Fiorentino, Calenzano, Lastra a Signa, Signa) per arrivare a dotarsi di piani della qualità dell'aria uniformi. Firenze è il primo comune ad approvare il piano in attesa delle nuove linee guida regionali in materia.

“Il Pac mira a rendere la nostra città sempre più verde e sostenibile dal punto di vista ambientale e a ridurre al minimo l’inquinamento attraverso una serie di azioni integrate e concrete. La bomba d’acqua di domenica che ha scaricato sull’area fiorentina 24 millilitri di acqua in 1 ora e mezzo ci ha fatto capire una volta di più che il tempo è scaduto e quanto sia urgente intervenire”, commenta il sindaco Dario Nardella.

Gli obiettivi, enunciati dal sindaco, “sono ambiziosi e chiari: ridurre del 60% le emissioni di CO2 entro il 2030 per raggiungere il carbone zero entro il 2040, con 10 anni di anticipo agli obiettivi europei, completare il sistema delle tramvie per ridurre il traffico cittadino, ridurre di 32mila700 tonnellate l’anno le emissioni di CO2 e 10mila500 tonnellate di polveri sottili, le Pm10”.

Critiche dalle opposizioni. "Da non fumatore dico che il divieto di fumo in tutti i parchi pubblici e alle fermate di bus e tram è sproporzionato e inutilmente liberticida. Nei giardini o parchi piccoli e vicino alle aree gioco ha un senso, nei grandi parchi no”, attacca il consigliere Alessandro Draghi, capogruppo di Fratelli d'Italia.

"Che fine ha fatto il Passante Urbano est-ovest per il traffico privato? Eppure è ancora nei documenti programmatici di questa giunta, compreso questo piano. Grande enfasi sulla tutela dell'ambiente ma non una parola sull'inquinamento degli aerei che sorvolano il quartiere più popoloso di Firenze. Ma sull'aeroporto Nardella ha deposto le armi per appoggiare Falchi a Sesto Fiorentino", rincara l'altro consigliere di Fdi, Jacopo Cellai. E il capogruppo della Lega Federico Bussolin: “La gestione del verde in città è disastrosa, abbiamo un giardino verticale alle Murate secco da anni, un parco come San Donato in condizioni miserevoli e l'erba alta ovunque d'estate perché non vengono effettuati gli sfalci".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità dell’aria, Palazzo Vecchio conferma: sigarette vietate nei giardini pubblici e alle fermate di bus e tramvia

FirenzeToday è in caricamento