rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Green

Inquinamento, il 75% di Co2 viene dagli impianti termici

Con l'accensione dei riscaldamenti risale l'inquinamento, il traffico responsabile invece di PM10 e PM 2,5

Non è solo il traffico il responsabile dell'inquinamento dell'area fiorentina. Anzi. Per quanto riguarda la Co2, l'anidride carbonica, d'inverno deriva in gran parte dagli impianti di riscaldamento.

Gli ultimi dati sono stati illustrati in un incontro promosso nello scorso week end a Milano dal Plitecnico e da Engie, operatore nel settore energetico, e riportati da Repubblica lunedì scorso.

Secondo i numeri riportati il 75% della Co2 prodotta d'inverno nell'area fiorentina viene proprio dagli impianti termici, che a Firenze sono circa 155mila: quasi tutti, il 99,8%, a gas naturale (impianti più moderni, come caldaie a compensazione e pompe di calore, potrebbero ridurre l'inquinamento). Il resto della Co2 viene prodotta da settore produttivo (16%) e trasporti urbani (9%).

Il traffico è invece responsabile delle temute polveri sottili, le Pm10 e quelle ancora più piccole Pm2,5. L'88% del Pm10 è causato dal traffico (il 10% proviene da impianti termici e il 2% dalle attività produttive). Il traffico produce anche l'85% delle Pm2,5.

Ma da cosa è composto il traffico? In base alle immatricolazioni il Politecnico ha calcolato in città 174mila auto, 49mila motorini, 17mila camion industriali e 640 autobus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento, il 75% di Co2 viene dagli impianti termici

FirenzeToday è in caricamento