Giovedì, 23 Settembre 2021
Green

Illuminazione pubblica, l'installazione di 30 mila Led in diretta web

Silfi lancia un sito per seguire gli interventi strada per strada

Gli obiettivi del progetto, le caratteristiche delle nuove luci, lo stato di avanzamento degli interventi, le strade interessate quartiere per quartiere, le risposte alle domande dei cittadini e molto altro ancora: sul sito www.firenzecambialuce.it è possibile trovare in tempo reale informazioni, news e aggiornamenti sul piano di sostituzione dei vecchi corpi illuminanti a vapori di sodio e di mercurio con le nuove 30 mila luci a led.

Il progetto, in corso di realizzazione in città, è stato messo a punto da Comune di Firenze e Silfi Spa e quasi interamente finanziato con fondi comunitari PonMetro. Iniziato a gennaio, il piano di installazione dei nuovi led è ora entrato nel vivo: grazie al sito, i fiorentini hanno uno strumento in più per rimanere sempre aggiornati sulla “rivoluzione della luce” in corso in città, che sta interessando sempre più strade di tutti i cinque quartieri e che sta donando a Firenze un nuovo volto notturno nel segno di maggior sicurezza e minori consumi.

Sul sito www.firenzecambialuce.it si può trovare la descrizione del progetto con i suoi obiettivi, per conoscere e capire fino in fondo l’operazione che sta interessando la città, ma anche lo stato di avanzamento dei lavori, con il conteggio delle sostituzioni già effettuate e da effettuare nell’intero comune e per ogni quartiere. E ancora, si possono conoscere, settimana per settimana, le strade interessate dagli interventi, ovvero quelle che vedranno sostituire la loro vecchia illuminazione con i nuovi led. Ma non solo: sul sito si possono trovare anche approfondimenti, tutte le ultime novità sull’operazione e le risposte alle domande più frequenti dei cittadini.


“Si tratta di un importante strumento grazie a cui tutti i fiorentini potranno essere costantemente informati sul progetto e rispondere alle loro domande e curiosità – spiega il presidente di Silfi Spa Matteo Casanovi – da parte di Silfi, fin dall’inizio dell’operazione, vi è stata una grandissima attenzione verso gli abitanti e le loro segnalazioni. Grazie al sito, questa attenzione potrà essere ancora maggiore, perché tutti i cittadini possano vivere e comprendere fino in fondo l’importanza di questa operazione, che porterà la nostra Firenze a essere sempre più smart e innovativa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione pubblica, l'installazione di 30 mila Led in diretta web

FirenzeToday è in caricamento