rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
energia

Coop Firenze, con il piano per ridurre i consumi il Natale non si illumina: "Risparmio da 7 milioni di kilowattora all'anno"

Tra le altre cose, a Natale niente arredi luminosi

Unicoop Firenze riduce i consumi energetici. Nei punti vendita da oggi, 1° dicembre, scatterà un piano che "permetterà un risparmio energetico annuo di 7 milioni di kilowattora, pari al 5% del consumo della cooperativa". Lo comunicano gli stessi vertici di Coop.

Gli effetti dell'operazione si vedranno anche a Natale visto che per le feste "non verranno installati arredi luminosi". Oltre a questa particolarità, le misure riguardano gli spazi interni ed esterni di tutti i supermercati. Così le insegne luminose esterne verranno spente poche ore dopo l'orario di chiusura delle attività commerciali; durante l'orario di apertura, all'interno del punto vendita, verrà ridotta la temperatura ambientale e l'intensità dell'illuminazione, nel rispetto dei requisiti di sicurezza, di comfort visivo e di temperature per i lavoratori, soci e clienti; negli orari di chiusura verrà sensibilmente ridotta l'illuminazione interna ed esterna delle strutture commerciali.

Inoltre "alle azioni per la riduzione dei consumi, si accompagneranno azioni di sensibilizzazione sui lavoratori dei punti vendita sulle buone pratiche da seguire per ridurre, con piccole azioni quotidiane, l'impatto ambientale". Tra queste, l'utilizzo efficiente di celle e banchi frigoriferi - limitando le aperture allo stretto indispensabile e sensibilizzando anche la clientela a tal fine - dei dispositivi per la cottura dei cibi e degli elettrodomestici in dotazione all'attività commerciale.

Ha aperto una nuova Coop / FOTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coop Firenze, con il piano per ridurre i consumi il Natale non si illumina: "Risparmio da 7 milioni di kilowattora all'anno"

FirenzeToday è in caricamento