menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Effetto Coronavirus: giù l'inquinamento e Nardella esulta: "-70% di traffico, la natura ringrazia"

Il sindaco sui social: "drastica diminuzione del biossido di azoto"

"Una cosa positiva, in questa emergenza, c’è: a #Firenze diminuzione drastica del biossido di azoto e traffico diminuito quasi del 70%". Lo scrive il sindaco di Firenze Dario Nardella, con un post pubblicato su Facebook.

"Noi restiamo a casa e anche la natura ringrazia. #iorestoacasa" ha aggiunto il Sindaco, ricevendo in breve tempo centinaia di like sui social. 

Nardella ha detto poi, intervenendo a 'Un giorno da pecora', su Radio 1 Rai, che la situazione a Firenze "si sta lentamente regolarizzando, di persone fuori se ne vedono sempre meno".

Per attuare le misure di contenimento stabilite dal Governo, ha aggiunto il sindaco, "Abbiamo chiuso tutti i parchi, l'abbiamo dovuto fare. Ho cercato fino alla fine di tenerli aperti con gli appelli alla cittadinanza, ma evidentemente non sono serviti e quindi siamo stati più severi".

In questi giorni, ha concluso Nardella sorridendo, "Hanno tutti una voglia matta di correre. Sono diventati tutti podisti e maratoneti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento