Coronavirus, le misure per i laureandi e gli studenti Unifi

Le indicazioni relative a sessione di laurea di aprile, mobilità, tirocini e certificazione delle competenze linguistiche

Nel contesto dell’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia di Coronavirus, l’Università di Firenze sta predisponendo le misure necessarie per garantire lo svolgimento delle sedute di tesi nella sessione straordinaria di aprile e le altre attività legate alla mobilità, ai tirocini e alla certificazione delle competenze linguistiche.

Di seguito le principali indicazioni, che verranno via via aggiornate, anche in riferimento alle prescrizioni ministeriali.

Indicazioni per gli studenti laureandi nella sessione di aprile

- La sessione straordinaria di laurea di aprile – l’ultima per l’a. a. 2018/2019 – si terrà regolarmente; qualora le misure restrittive siano ancora in essere all’atto della discussione, la seduta di laurea si svolgerà in modalità a distanza.

- Per quelle tesi che a causa delle misure restrittive (ad esempio la chiusura dei Laboratori di Rendering ad Architettura) non possono essere completate in tempo per la sessione di aprile, l’Ateneo sta interloquendo con il Ministero dell’Università e della Ricerca e con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane per prolungare i termini entro i quali svolgere la presentazione.

- Per i laureandi della sessione di aprile 2020 - anche qualora le misure restrittive vengano reiterate dopo il 15 marzo - verranno riattivate le sessioni straordinarie degli esami di profitto, con modalità  a distanza che saranno successivamente comunicate, nel rispetto delle prescrizioni ministeriali per il contenimento e il contrasto della diffusione del virus.

- Per i tirocinanti che abbiano raggiunto almeno il 60% delle ore previste, l’esperienza svolta è considerata valida per l’acquisizione dei crediti previsti dal proprio corso di laurea. Nel caso in cui non sia stato possibile il raggiungimento del 60% delle ore previste, le ore di tirocinio potranno essere completate:

- Per i laureandi che hanno tirocini curriculari attualmente sospesi ma essenziali per l’ammissione all’esame di abilitazione professionale, l’Ateneo sta interloquendo con il Ministero dell’Università e della Ricerca al fine di consentire la partecipazione alla prima sessione utile dell’esame di abilitazione.

- Gli studenti attualmente all’estero per svolgere un tirocinio Traineeship, possono proseguire l’esperienza, con la relativa copertura assicurativa.

- Gli esami di certificazione di lingua, finalizzati al raggiungimento dei crediti formativi per l’ammissione alle sessioni di laurea di aprile riprenderanno il 16 marzo secondo le modalità che verranno successivamente comunicate online.

Indicazioni per tutti gli studenti

- Gli studenti attualmente all’estero per svolgere un tirocinio Traineeship possono proseguire l’esperienza, con la relativa copertura assicurativa.

- Fino al 3 aprile 2020 sono bloccate le partenze per tutta la mobilità in uscita.

- La scadenza del bando extra-UE è posticipata al 3 aprile 2020 (leggi il decreto del rettore).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Gli esami di certificazione di lingua finalizzati alla partecipazione al bando riprenderanno il 16 marzo secondo le modalità che verranno successivamente comunicate online.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polimoda: borse di studio per il 2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento