Corsi a numero programmato, le prossime scadenze dell'Università di Firenze

Materiali disponibili online per prepararsi alle prove di ammissione

Ancora aperti i termini per la domanda di ammissione ad alcuni dei corsi di laurea triennale e a ciclo unico a numero programmato dell’Università di Firenze. 

I corsi sono quelli di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia e in Chimica e tecnologia farmaceutiche, il corso di laurea professionalizzante in Tecnologie e trasformazioni avanzate per il settore legno arredo edilizia e i corsi di laurea triennale in Biotecnologie; 
Scienze biologiche; Scienze farmaceutiche applicate-Controllo qualità; Disegno industriale; Professioni sanitarie; Scienze e tecniche psicologiche; Scienze motorie, sport e salute; Scienze dell’educazione e della formazione.

Unifi: le scadenze per le facoltà a numero programmato

Per questi corsi occorre presentare la domanda per le prove di ammissione entro venerdì 9 agosto; i bandi e tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito web Unifi.

Per la preparazione alle prove di ammissione ai corsi a numero programmato, l’Ateneo fiorentino mette a disposizione online cinque compendi su altrettante discipline (logica, matematica, fisica, biologia, chimica) che raccolgono in forma sintetica contenuti importanti per l’accesso ai corsi di studio universitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I compendi, realizzati nell'ambito delle attività di orientamento dell’Ateneo con il progetto “Dialogare”, sono pubblicati anche in versione interattiva sul portale bandi di ammissione e verifica conoscenze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo studio: "Leggere ad alta voce all'asilo nido ogni giorno sviluppa il linguaggio del 15%"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento