Will, il salvadanaio digitale che ti permette di risparmiare per l'educazione di tuo figlio

La scadenza per accedere al progetto è fissata per il 30 settembre. Ecco a chi è rivolto

Will è un salvadanaio digitale che permette di mettere da parte in quattro anni fino a 1.000 euro che poi verranno quadruplicati. La scadenza per partecipare al progetto è fissata al 30 settembre. Vediamo nel dettaglio come funziona.

Will è un progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da quattro fondazioni (Compagnia di San Paolo, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Fondazione di Sardegna, Fondazione TerCas) per sostenere le carriere scolastiche e la formazione degli studenti appartenenti a famiglie a basso reddito, dalla fine della quinta elementare all’inizio delle superiori.

Will si rivolge alle famiglie, che vengono messe al centro di una progettualità condivisa tra i formatori e Enti del territorio. L’aiuto economico, che premia l’impegno al risparmio, è parte di un vero e proprio percorso di educazione finanziaria, orientamento alle scelte formative e valorizzazione delle capacità personali, rivolto all’intero nucleo famigliare.

L’obiettivo è quello di offrire a tutti i ragazzi maggiori possibilità di coltivare i propri interessi e realizzare le proprie aspirazioni, prevenendo l’abbandono scolastico, aumentando le competenze e la fiducia nel futuro.

Come funziona will?

Se aderisci a Will con la tua famiglia, avrai quattro anni di tempo per mettere da parte fino a 1.000 euro da dedicare alle spese di formazione di tuo figlio.

Potrai farlo un passo alla volta:
E' sufficiente risparmiare da 1 a 6 euro ogni settimana, versando ogni volta secondo le disponibilità del momento.
Quando avrai bisogno di pagare una spesa scolastica o extrascolastica, Will quadruplicherà il tuo risparmio.

Cosa significa che i miei risparmi vengono quadruplicati?

Un esempio: per 4 settimane hai messo da parte 5 euro, quindi ora hai 20 euro nel salvadanaio. Bene: Will te ne mette a disposizione 80, da spendere nella formazione di tuo figlio. Visto che in quattro anni puoi risparmiare al massimo 1.000 euro, Will potrà dartene fino a 4.000.

Dove finiscono i soldi che risparmio?

I soldi vengono accumulati in un salvadanaio digitale che potrai controllare sul tuo cellulare grazie all’app Oval Money. La cifra che risparmierai ti sarà interamente restituita alla fine del progetto o prima, se sceglierai di abbandonare Will.

Chi può partecipare?

Chi ha un figlio/a che frequenterà la prima media il prossimo anno scolastico. Residenza preferibilmente nel Comune di Firenze, nel Comune di Scandicci e Comuni limitrofi e un ISEE non superiore ai 17.500 euro.

PUNTI INFORMATIVI E AIUTO NELLA COMPILAZIONE

Diaconia Valdese Fiorentina
Via de’ Serragli 49
Lunedì 10.00-16.00
Martedì 12.00-16.00
Venerdì 10.00-14.00
Cell. 340.1207403

Fondazione Solidarietà Caritas
Via delle Torri, 7
Martedi e giovedì 15.30-18.30
Cell. 328.4124346
firenze@progettowill.it

Cosa posso pagare con il contributo di Will?

Mensa, mezzi pubblici, gite scolastiche, corsi sportivi (anche la visita di medicina sportiva!), doposcuola, corsi di teatro, musica, arte, lezioni di lingua o informatica. Potrai acquistare materiale scolastico, libri, riviste, e l’occorrente per le attività dopo la scuola (kit sportivi, strumenti, etc.).
Will potrà aiutarti anche nell’acquisto di un pc o un tablet e nel pagare la connessione internet di casa. Basterà presentare le ricevute di pagamento.

Quanto dura Will?

Will dura 4 anni, infatti è pensato per accompagnare la tua famiglia nel periodo che va dalla 5° elementare al primo anno di scuola superiore di tuo figlio.

Di cosa ho bisogno per stare nel progetto?

Tutto quello che ti serve è uno smartphone su cui installare l’App da cui potrai gestire e controllare in ogni momento il tuo risparmio.
Occorre anche che tu abbia un conto corrente su cui verranno versati i contributi di Will.

Come faccio ad aderire a Will?

Compila la domanda online cliccando QUI.

Quali documenti servono?

Ti verrà richiesto un documento di identità e un ISEE in corso di validità.

Come faccio a sapere se sono stato ammesso?

Verrà pubblicata una graduatoria, in caso di esito positivo sarà inviata una comunicazione sul cellulare. Per questo è importante inserire correttamente i dati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, borracce gratis ai bambini contro l'uso della plastica

  • Elementari: ecco come acquistare i libri ad un prezzo scontato e riceverli in 24 ore

  • Libri per le superiori: come prenotarli online scontati e averli a casa in 24 ore

  • Asilo nido: agevolazioni per mense e trasporti

  • Libri per le scuole medie: ecco come prenotarli scontati e riceverli in 24 ore

  • Will, il salvadanaio digitale che ti permette di risparmiare per l'educazione di tuo figlio

Torna su
FirenzeToday è in caricamento