rotate-mobile
WeekEnd

Gli eventi da non perdere nel ponte di Ognissanti a Firenze tra sagre, mercati, fiere e arte

Da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre, a Firenze e dintorni, sono molti gli eventi in programma anche per Halloween

Sono molti gli eventi in programma per il ponte di Ognissanti. Un fine settimana ricco di gusto, cultura e divertimento. Ecco gli eventi da non perdere.

Speciale Halloween

Gli eventi in città tra feste e cene

Halloween per i più piccoli: cosa fare con i bambini

Sagre e feste

A Montaione domenica e lunedì torna Tartufesta, la mostra enogastronomica dedicata al prezioso tartufo bianco. Dalla mattina alla sera il centro storico e le vie limitrofe saranno animati da squisite proposte culinarie. In programma però numerosi eventi tra cui escursioni a piedi e a cavallo per adulti e bambini.

A Villa Pecori Girladi torna Borgo DiVino, il festival che darà la possibilità alle 95 aziende vinicole provenienti da tutta Italia (ben 16 le regioni presenti oltre alla Francia ed al debutto della Spagna), di presentare le oltre 350 etichette che i visitatori potranno degustare in un suggestivo viaggio nel gusto e nell’essenza del vino. QUI per tutte le informazioni e le regole d'ingresso.

A San Godenzo, nella frazione di Castagno d'Andrea il 24 e il 31 ottobre, si rinnova l'appuntamento con la Ballottata. L'evento animerà e profumerà le vie del paese con alcune specialità locali e di stagione come le bruciate, le bruciate briache, le ballotte, il vin brulé, dolci vari e ovviamente i marroni in varie preparazioni.

L’oro verde di nuovo protagonista a Reggello. Dal 30 ottobre al 1 novembre, torna la 48esima edizione della Rassegna dell’olio extravergine d’oliva. Dopo un anno di pausa dovuto al covid, finalmente Reggello presenta di nuovo il suo prodotto più prezioso, più amato e conosciuto nel mondo. La manifestazione, dopo l’edizione online, dell’anno scorso, sarà interamente in presenza e darà il segnale di ripartenza a tutto il territorio.

Il tartufo è il re dell’autunno in Mugello e con la fine di ottobre torna puntuale l’appuntamento con la Mostra mercato del tartufo bianco e nero giunta quest’anno alla XVI edizione. Dopo lo stop imposto dal Covid nel 2020, Barberino di Mugello torna dunque ad essere la capitale per due giorni di questo frutto prezioso, celebrandolo nel fine settimana del 30 e 31 ottobre nel proprio centro storico.

Ultimo fine settimana con la Mostra mercato del marron buono a Marradi. La festa richiama migliaia i visitatori fin dagli anni '60 ed è l'occasione per gustare e comprare le specialità del sottobosco dell'Appennino Tosco-Romagnolo: primo su tutti “Il marrone di Marradi” IGP del Mugello. Con i marroni sono poi realizzate delle vere specialità come le famose caldarroste chiamate bruciati, i tortelli di marroni, la torta di marroni, il castagnaccio, le marmellate di marroni, i marrons glacés, e i “bruciati” (caldarroste).

Ultima domenica con la Sagra del Marrone e dei Frutti del Sottobosco a Palazzuolo sul Senio. La sagra è un appuntamento immancabile per il territorio che in questa occasione può proporre le sue specialità come il  Marrone del Mugello IGP, prodotto in vari comuni dell'Alto Mugello tra cui Palazzuolo, i porcini, i funghi, i tartufi e molti altri prodotti del sottobosco sia freschi che lavorati.

Mercati e fiere

Florence Creativity tornerà dopo lunghi mesi di sosta forzata, ad accogliervi per farvi trascorrere quattro giorni all’insegna della creatività e della fantasia. Dal 28 al 31 ottobre alla Fortezza Da Basso con tantissime novità e workshop.

A Firenze torna la grande fiera al Parco delle Cascine. Saranno presenti stand con prodotti per la casa, abbigliamento, calzature, biancheria, bigiotteria, prodotti enogastronomici tipici, i brigidini di Lamporecchio, la porchetta e molto altro ancora.

A Greve in Chianti, domenica 31 ottobre, appuntamento con la 17esima edizione della Fiera della Ceramica, in concomitanza si svolgerà anche il mercato contadino e d'artigianato de “Il Pagliaio”. Produttori e artigiani esporranno le proprie merci nella centrale piazza Matteotti. In programma anche la musica dal vivo con Helena Gypsy Queen e laboratori di tornio.

Torna a Fucecchio la tradizionale Fiera di Novembre, il 1 novembre, con le bancarelle per le vie del centro, le aperture festive dei negozi e il luna park in piazza Aldo Moro. In piazza Aldo Moro c'è anche il Luna Park.

A Firenze torna la grande fiera al Parco delle Cascine. Saranno presenti stand con prodotti per la casa, abbigliamento, calzature, biancheria, bigiotteria, prodotti enogastronomici tipici, i brigidini di Lamporecchio, la porchetta e molto altro ancora.

Ritorna il Merc’ANT d’Autunno nella Sala dei Marmi del Parterre in piazza della Libertà a Firenze da venerdì 29 ottobre (alle 15) fino a lunedì 1° novembre con orario 10-13 e 15-19.

In Piazza dei Ciompi appuntamento, con il Mercatino di piazza dei Ciompi fumetti dischi vintage. Il mercatino porterà in piazza dischi, fumetti e abbigliamento vintage. Sarà possibile portare i proprio oggetti, chiedere delle valutazioni e magari venderli o scambiarli.

Qui per scoprire tutti i mercatini in programma questo fine settimana

Mostre e arte

Alla Fortezza da Basso torna l'appuntamento con l'arte contemporanea di "Florence Biennale". Fino a domenica 31 ottobre saranno esposte le opere degli artisti provenienti da tutti i contineti e da 65 Paesi del mondo, 

Jeff Koons è protagonista di una grande monografia a Palazzo Strozzi dal titolo "Shine", nella mostra infatti sono presenti le sue opere più scintillanti e specchiate che permettono al visitatore di diventare egli stesso un'opera.

A Firenze è visitabile il Selfie Museum, una mostra particolare, organizzata come un labirinto e composta da oltre 50 stanze e più di 70 installazioni. Perfetta per scattarsi foto e per immergersi nell'arte pensata e creata da oltre 400 artisti.

Jenny Saville, una delle più grandi pittrici viventi e voce di primo piano nel panorama artistico internazionale, espone le sue opere in alcuni dei musei più importanti della città: Museo Novecento, Museo di Palazzo Vecchio, Museo dell'Opera del Duomo, Museo degli Innocenti e Museo di Casa Buonarroti.

Chi ama l'arte questa settimana può scegliere tra numerosi appuntamenti: la mostra di Salvador Dalì (qui è possibile vedere un'anteprima della mostra); "Dante. Il Poeta eterno" è la mostra visitabile a Santa Croce dedicata al Sommo Poeta, un’evocativa videoproiezione architetturale riveste di luce le pareti interne e la cupola della cappella Pazzi.

Per i bambini ricordiamo la mostra dei Dinosauri a Vicchio: in una grande area verde potranno ammirare i dinosauri a grandezza naturale in una vasta area verde.

I leggendari mattoncini, che hanno fatto parte dell’infanzia di ogni bambino ma anche del divertimento di tanti adulti, saranno protagonisti dell’autunno 2021 nella mostra I LOVE LEGO al Museo degli Innocenti di Firenze, all’interno della secentenaria cornice dell’Istituto degli Innocenti da sempre impegnata nell’accoglienza e nella difesa e promozione dei diritti di bambini e adolescenti.

Teatri e spettacoli

Un ponte di Ognissanti da paura al Teatrodante Carlo Monni con il Rocky Horror Live Concert Show, il musical dark per eccellenza firmato da Richard O’Brien nell’adattamento della compagnia Magnoprog, con la regia di Riccardo Giannini. Ormai di casa sul palcoscenico di Campi Bisenzio, da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre, lo spettacolo andrà in scena in un’edizione speciale.

Anche il Tenax ha programmato un fine settimana da paura con due eventi da segnare in agenda: il ritorno di DJ Ralf sulla consolle del Tenax insieme ad Alex Neri, sabato 30, e la domenica di Halloween in compagnia della musica di Francesco Farfa e Mattia Trani.

La regista Emma Dante sarà l’ospite d’eccezione del Teatro di Rifredi sabato 30 ottobre. Alle ore 21.00, andrà in scena una favola amarissima sulla fragilità delle donne e sulla loro disperata e sconfinata solitudine. Anna, Nuzza e Bettina vivono in un monolocale lercio e miserevole, lavorando a maglia durante il giorno e prostituendosi la notte. Con loro c’è Arturo, figlio di madre morta: il suo uomo l’ha ammazzata di botte, e lui è nato prematuro e disgraziato. In un mondo feroce che le condanna a un domani senza speranza, le tre donne sono però ancora capaci d’amore, fino all’estremo sacrificio che renderà Arturo, il pezzo di legno, un bambino vero (Ingresso intero € 16,00 – ridotto € 14,00).

FIne settimana musicale a Vicchio con Music Pool, tre i concerti da non perdere. Sabato 30 ottobre, alle 21:30, Luca Aquino al teatro Giotto apre Way to Go con il suo Icaro Solo. Lo straordinario musicista con la passione per la sperimentazione e la ricerca di luoghi insoliti in cui registrare, presenta il suo progetto per sola tromba, costruito intorno a un’intuizione e al desiderio di sfidare il suono non ancora esplorato. Domenica alle 21:30 sempre al Giotto saliranno sul palco i Flying Tuscans Trio arrivano a Vicchio tre eccezionali musicisti: Stefano Cantini, uno dei più grandi interpreti mondiali del sax soprano incontra il funambolico tastierista Franco Santarnecchi e il batterista Andrea Beninati. L’esperienza di tre grandi artisti in un unico progetto con brani originali e composizioni vicine al rhythm and blues. Energia al massimo e colori infiniti per un concerto che non potete perdere. Lunedì 1 novembre, alle 17:00, a conclusione del seminario sulla musica dei Funk Off e sul loro concetto musicale ed estetico, un concerto aperto che porterà sul palcoscenico i giovani protagonisti del workshop con Dario Cecchini con le musiche dei Funk Off ed i nuovi arrangiamenti, per una grande serata all’insegna del Funk Made in Vicchio (visitare il sito per tutte le informazioni https://www.eventimusicpool.it/).

Alla Pergola Stefano Massini torna a incontrare, da martedì 26 a domenica 31 ottobre, il pubblico del Teatro della Pergola con le sue storie, tratte dal patrimonio della letteratura europea, individuate tra le pieghe della storia, rintracciate nella quotidianità: sono racconti che aspettano solo di essere scoperti e che Massini, con l’accompagnamento di Paolo Jannacci al pianoforte e di Daniele Moretto alla tromba, porta all’attenzione degli spettatori.

Un ponte d'Ognissanti ricco di spettacoli al teatro Puccini dove sabato 30 ottobre, alle 21:00, andrà in scena “In nome del padre” di e con Mario Perrotta con la consulenza alla drammaturgia di Massimo Recalcati; domenica 31 ottobre, sempre alle ore 21:00, sarà la volta di “Frida”, spettacolo di danza con la coreografia di Alberto Canestro e prodotto da LyricDanceCompany; infine lunedì 1 novembre, lo spettacolo delle ore 21:00 segnerà il quinto appuntamento della rassegna “PERSONaE” ideata da Anna Meacci: in scena il monologo “Come nei film” di e con Angelo Castaldo.

Foto: foto dal profilo Facebook di Tartufesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli eventi da non perdere nel ponte di Ognissanti a Firenze tra sagre, mercati, fiere e arte

FirenzeToday è in caricamento