rotate-mobile
WeekEnd

Gli eventi da non perdere questo fine settimana a Firenze tra mercati, feste e i primi eventi natalizi

I primi eventi natalizi, sagre dedicate all'olio novo, mercati e fiere. Ecco gli eventi da non perdere

Questo primo fine settimana di novembe offre numerose alternative per passare piacevoli giornate tra arte, spettacoli, buon cibo e mercati. Ecco i nostri consigli

Sagre

Come ogni anno, con l'arrivo dell'autunno la Fattoria di Maiano si prepara al periodo del Frantoio. L’autunno è la stagione delle passeggiate in campagna, quando il sole riscalda ancora ma l’aria si fa più fresca, ma è anche la stagione dell’olio nuovo, quello dal profumo inebriante e leggermente amaro delle olive appena spremute. Sarà possibile degustare l'olio appena franto.

Fino al 28 novembre a Vicchio si svolgerà la Festa del tortello, del tartufo e degli antichi sapori del Mugello. Dal giovedì alla domenica per cinque fine settimana si potranno mangiare numerose pietanze della tradizione: tortelli di patate, tagliatelle fatte a mano con ragù toscano, tartufo o porcini e ancora trippa, lonza, lampredotto, zuppa di cipolle, lesso rifatto e poi la bistecca, la rosticciana e il maialino al forno.

Da Eataly sabato 13 e domenica 14 novembre (dalle 10:30 alle 19) ritorna il Festival della Castagna & dei Necci: un tuffo nell’autunno con le tante proposte di stagione del Necciaio di Giorgio Filippelli con la possibilità di assaggiare necci dolci e salati ma anche castaroli e il castagnaccio.

Primo fine settimana a Calenzano in compagnia della 25esima edizione della Mostra Mercato dell’Olio Extravergine d’Oliva. Stand aperti dalle 10 alle 19, ingresso solo con green pass e mascherina. L'evento è organizzato da Associazione Turistica Calenzano e sarà inaugurato con una cena, con prenotazione obbligatoria, venerdì 12 novembre.

Dopo due anni, torna la sagra "Ce l'ho con l'olio" da sabato 13 a domenica 21 novembre tutti i giorni dalle 19:30 presso St.Art di Calenzano, via G. Garibaldi n. 7. Sarà ncessario prenotarsi tra le 14:00 alle 19:00. Tra i piatti presenti in menù ribollita, zuppa di porri, penne al ragù, salsicce e fagioli, rape e rosticciana, e come doldi castagnaccio, crostata casereccia, torta di mele e cantucci e vinsanto.

Mercati e fiere

Torna il Creative Factory in Piazza Ciompi con il suo appuntamento autunnale, il 13 e 14 novembre. Maker, artigiani, designer e illustratori torneranno a colorare la piazza e il quartiere di S. Ambrogio con le loro creazioni originali, realizzate in pezzi unici o in tiratura limitata, con tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.

Il mercato di "Collezionare a Firenze - Artigianarte" tona a novembre, nel fine settimana del 13 e 14. All'evento parteciperanno stand con oggetti da collezione, libri, monili, modernariato e molto altro.

In viale Manfredo Fanti torna la "Fiera d’Autunno allo stadio". L'evento organizzato da Confocommercio porterà in zona Stafio più di 300 banchi con prodotti tipici, porchetta, brigidini, moda, calzature, giochi, oggetti per la casa e tante idee per il Natale che si avvicina.

Un fine settimana dedicato all'agricoltura, all’ambiente e all’alimentazione: dal 12 al 14 novembre è tempo di Autumnia. Oltre alla zona con i banchi della fiera, dove si potranno comprare e assaggiare i prodotti tipici del territorio e non solo, ci saranno Oltre all’area fieristica, nel corso della manifestazione ci saranno incontri con esperti, conferenze e laboratori.

A Scandicci, il 13 e 14 novembre, in piazza della Resistenza si svolgerà ArtigianGusto, il mercato di Confartigianato. "Tra artigianato e tipicità alimentari, il gusto non mancherà".

Domenica 14 novembre appuntamento a Palazzo San Niccolò con il mercato dell'hand-made, dell’artigianato e dell’enogastronomia italiane. Torna lo shopping di qualità: bijoux e gioielli, abbigliamento borse e scarpe, kimoni e accessori, profumi e cosmesi, raffinate decorazioni per la casa e prodotti enogastronomici di alta qualità. Immancabile il "Real Taste of Tuscany corner" con guide su eventi e specialità toscane.

Tutti i mercatini del fine settimana

Mostre e cultura

Il Festival dell’italiano e delle lingue d’Italia, nato a Siena nel 2017, ha trovato una nuova casa: Firenze. Questo fine settimana tra incontri con personaggi illustri e conferenze il Festival offrirà un itinerario sull’italiano che valorizzi il contributo portato alla storia sociale, linguistica e culturale del nostro paese. QUI per il programma completo.

Agli Uffizi, tra le sale di Leonardo, Raffaello e Michelangelo è visitabile la mostra temporanea Lo Sfregio. L'esposizione mette in dialogo il busto di Costanza Piccolomini Bonarelli, del Bernini, e le foto di Ilaria Sagaria con cui ha raccontato il dolore e la rinascita delle donne vittime di attacchi con l'acido. QUI per tutte le informazioni.

Chi ama l'arte questa settimana può scegliere tra numerosi appuntamenti: Jeff Koons è protagonista di una grande monografia a Palazzo Strozzi dal titolo "Shine", nella mostra infatti sono presenti le sue opere più scintillanti e specchiate che permettono al visitatore di diventare egli stesso un'opera. Alla Strozzina, con ingresso gratuito, c'è Alter Eva una mostra che attraverso le opere di sei artiste italiane, innesca, partendo da un punto di vista femminile, una riflessione sul futuro fondato su nuovi principi di coabitazione naturale e sociale.

Jenny Saville, una delle più grandi pittrici viventi e voce di primo piano nel panorama artistico internazionale, espone le sue opere in alcuni dei musei più importanti della città: Museo Novecento, Museo di Palazzo Vecchio, Museo dell'Opera del Duomo, Museo degli Innocenti e Museo di Casa Buonarroti.

La mostra multimediale dedicata a Salvador Dalì (qui è possibile vedere un'anteprima della mostra) è visitabile alla Cattedrale dell'Immagine in piazza Santo Stefano al Ponte.

"Dante. Il Poeta eterno" è la mostra ospitata a Santa Croce dedicata al Sommo Poeta, un’evocativa videoproiezione architetturale riveste di luce le pareti interne e la cupola della cappella Pazzi.

"La mirabile visione. Dante e la Commedia nell’immaginario simbolista” è questo il titolo della seconda mostra in programma al Museo Nazionale del Bargello nell’anno in cui ricorre il settimo centenario dalla morte del poeta. La mostra, a cura di Carlo Sisi e Ilaria Ciseri, aperta al pubblico dal 23 settembre 2021 al 9 gennaio 2022, si propone di indagare la complessa percezione della figura di Dante e della Divina Commedia nel contesto artistico e letterario tra Otto e Novecento.

Per i bambini ricordiamo la mostra dei Dinosauri a Vicchio: in una grande area verde potranno ammirare i dinosauri a grandezza naturale in una vasta area verde.

Perfetta per i bambini, ma non solo, è anche la mostra I LOVE LEGO al Museo degli Innocenti di Firenze, all’interno della secentenaria cornice dell’Istituto degli Innocenti da sempre impegnata nell’accoglienza e nella difesa e promozione dei diritti di bambini e adolescenti.

A Firenze è visitabile il Selfie Museum, una mostra particolare, organizzata come un labirinto e composta da oltre 50 stanze e più di 70 installazioni. Perfetta per scattarsi foto e per immergersi nell'arte pensata e creata da oltre 400 artisti.

Aspettando il Natale

Chi ama il Natale sarà felice di scoprire che già da questo fine settimana alle porte di Firenze prenderanno il via due eventi natalizi. A Empoli il Natale inizia il 13 novembre. La città alle porte di Firenze dal 2018 ospita un grande villaggio natalizio nel centro storico, quest'anno saranno presenti numerose attrazioni: il luna park natalizio con la pista di pattinaggio, i mercatini di Natale, il villaggio di Babbo Natale e molto altro... 

Sempre da questo sabato a Villa Montalvo, a Campi Bisenzio, ci sarà il Mondo di Babbo Natale. Durante l'evento saranno organizzati il mercatino, laboratori di giocattoli di legno, spettacoli di animazione e Babbo Natale incontrerà i bambini e ascolterà i loro desideri. QUI per maggiori informazioni.

Teatri e spettacoli

Uno spettacolo irresistibile per i più piccoli: La Bella Addormentata nel Bosco. La celeberrima fiaba, scritta da Perrault alla fine del ‘600 con una trama terribile e poi ripresa dai Grimm nell’800, è nota soprattutto per la serena versione cinematografica di Walt Disney. Lo spettacolo dei Pupi di Stac è interpretato dai burattini (questa volta eccezionalmente senza gambe) e ambientato in un grande Castello pieno di torri, terrazzi, spalti e stanze segrete. Lo spettacolo al teatro Puccini, domenica 14 novembre.

Sempre al Puccini, fino a sabato, andrà in scena Antichi Maestri ispirato al romanzo di Thomas Bernhard con la regia di Federico Tiezzi.

Al TuscanyHall Tess Masazza porta in scena il suo "Insopportabilmente donna" uno spettacolo che indaga gli sbalzi d’umore, la prova costume, le diete… Insomma i pregi e i difetti del mondo femminile, filtrati attraverso l’energia, la comicità e l’autoironia dell’attrice, comedian e YouTuber.

Al Teatro Manzoni di Calenzano  andrà in scena "Fino alle stelle, Scalata in musica lungo lo stivale". Questo sabato la commedia romantica vedrà protagonista una coppia di siciliani che decidono di lasciare la Sicilia negli anni ’50.

Al Teatro di Rifredi fino a domenica 14 novembre sarà rappresentata questa inedita riscrittura dell’opera di Virgilio a cura di Angelo Savelli e prodotta da Pupi e Fresedde – Teatro di Rifredi. "Eneide rotta mediterranea" racconta la storia di Enea, l’eroe che fugge dalla caduta di Troia, attraversando il Mediterraneo per giungere nel Lazio, diventando il progenitore del popolo romano.

Al Teatro della Pergola, da martedì 9 a domenica 14 novembre Laura Morante è in anteprima nazionale con "Io Sarah, io Tosca" in cui è Sarah Bernhardt, la mitica attrice a cui Victorien Sardou dedicò La Tosca, il celebre dramma trasformato in libretto da Illica e Giacosa e messo in musica da Giacomo Puccini.

Foto: immagine dalla pagina Facebook di Empoli città del Natale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli eventi da non perdere questo fine settimana a Firenze tra mercati, feste e i primi eventi natalizi

FirenzeToday è in caricamento