Eventi Isolotto

"E quindi uscimmo a riveder le stelle" è la rassegna musicale di Fiore sul Vulcano per l'Estate Fiorentina 2021

Dal 18 giugno al 17 settembre si alterneranno sul palco della Limonaia di Villa Strozzi di Firenze i migliori artisti emergenti della scena toscana in una rassegna di concerti LIVE in collaborazione con l'Associazione Culturale La Limonaia.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Dopo un anno e mezzo di silenzio, la musica vuole dare un segnale di ripartenza dal basso, portando in città realtà indipendenti e artisti che hanno attirato attenzioni anche a livello nazionale. Emma Nolde, L'Albero, God of the Basement, Nothing for Breakfast sono alcuni dei progetti coinvolti in un festival indirizzato ad un pubblico giovane, curioso e ricco di diversità. Fiore sul Vulcano è un collettivo nato nel 2015 e costituitosi associazione culturale nel 2016. Le attività principali che svolge sono l’organizzazione di eventi e la produzione musicale. Sin dall’inizio della propria attività, FsV è riuscita a stabilire rapporti di collaborazione con numerosi live club del territorio, curandone la direzione artistica e facendo da ponte tra le agenzie di management degli artisti ospitati ed i gestori dei locali. Dal 2015 a oggi sono stati organizzati più di 100 concerti nei numerosi locali fiorentini, tra cui: Manifattura Tabacchi, La Limonaia di Villa Strozzi, Combo Social Club, BUH Circolo culturale urbano, NOF, KLAB, ØFF Bar Lago dei Cigni, Festa de l’Unità di Fiesole, Festa del PD di Firenze, Festa del PD di Scandicci, Casa della Cultura e della Ricreazione Ponte di Mezzo, Viper. Ricordiamo ad esempio i concerti di: Federico Fiumani, M¥ss Keta, Giorgio Poi, Bugo, Canova, Lemandorle, Tommaso Novi, Giovanni Truppi, Selton, Niccolò Carnesi e altri. Oltre a quelli di artisti già affermati, Fiore sul Vulcano si è sempre impegnata nell’organizzazione e nella promozione di concerti di band emergenti locali, tenendo fede alla sua missione sociale, che è quella di far crescere la scena musicale fiorentina. Negli anni si è creato un pubblico. Sono numerose le esperienze collaterali al mondo musicale, tra le quali la conduzione di un programma radiofonico in onda su Radio Shout, l’organizzazione di alcuni storytelling e dello spettacolo teatrale "Cassandra". Ogni tre mesi l’associazione organizza riunioni pubbliche, incontri aperti a tutti gli associati, ma anche alle persone esterne, in una logica di apertura e continuo scambio con la città e le realtà che la animano. Fiore Sul Vulcano ha cercato sin dall’inizio di contribuire alla creazione di proposte di valore periferiche della città. Per questo motivo si intende proseguire il lavoro avviato lo scorso anno negli spazi della Limonaia di Villa Strozzi, luogo al confine delle zone periferiche della città, valorizzandone le potenzialità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E quindi uscimmo a riveder le stelle" è la rassegna musicale di Fiore sul Vulcano per l'Estate Fiorentina 2021

FirenzeToday è in caricamento