Gianni Schicchi a Villa Bardini

Gianni Schicchi è un'opera in un atto di Giacomo Puccini, su libretto di Giovacchino Forzano basato su un episodio del Canto XXX dell'Inferno di Dante (vv. 22-48).

Fa parte del Trittico. Insieme a Suor Angelica e Gianni Schicchi, tre opere in un atto che Giacomo Puccini pianificò n gran parte a causa del successo di Cavalleria rusticana. In origine, aveva in mente di scrivere ogni opera per riprendere ognuna delle tre cantiche della Divina Commedia di Dante..

Tuttavia, alla fine basò solo Gianni Schicchi sul poema di Dante.

Del Trittico, Gianni Schicchi fu l'opera che godette subito del successo maggiore ed iniziò quindi ben presto ad avere vita autonoma.

La nostra produzione di Gianni Schicchi, verrà allestita sulla terrazza della meravigliosa villa Bardini a Firenze, attigua al Forte Belvedere in Via Costa S. Giorgio 2, con vista panoramica sulla città in cui l'unica opera comica del compositore lucchese è ambientata.

Migliore scenografia naturale per quest'opera non poteva essere scelta: una finestra di casa Buoso sul panorama fiorentino.

Protagonista Pedro Carillo, giovane baritono, ma con già una splendida carriera come ormai lanciatissimo in tantissimi teatri sia in Italia che all'estero, affiancato nei panni di sua figlia Lauretta da Valentina Boi, giovane soprano livornese che, in carriera da pochissimi anni, ha già debuttato con grande successo ruoli importanti come Aida, Giorgetta (Il Tabarro) e Mimì (La Bohème), mentre alcuni degli altri interpreti provengono dalle selezioni dei concorsi e audizioni dell'Associazione OMEGA. Curatrice della messinscena è Vivien Hewitt, regista molto apprezzata internazionalmente soprattutto per una produzione di Madama Butterfly elogiatissima da critica e pubblico che rivedremo quest'estate al Festival Pucciniano di Torre del Lago.

La direzione d'orchestra è affidata a Alan Freiles, uno dei più talentuosi direttori dei nostri tempi, ormai arrivato al diciottesimo titolo con la sua collaborazione con l'Associazione Omega, alla guida anche stavolta dell'orchestra La Nuova Europa. Il Maestro Freiles è a proprio agio sia nel repertorio operistico che in quello strumentale/sinfonico, senza trascurare quello sacro, in onore del quale ha fondato la Fondazione Culturale "Nuove Assonanze".

Per la prevendita dei biglietti

- circuiti Box office ; Magazzini Coop. Chiesina di S. Giovanni Prato, Dischi Fenice Via S. Reparata 8 B Firenze.

- presso Villa Bardini Via Costa San Giorgio, 2 Firenze, Tel 055 20066206;

- direttamente dal sito www.omegamusica.org tramite Pay pal,

- bonifico intestato a OMEGA IBAN CHIANTI BANCA IT02G0867321400040000401761. Nella causale scrivere acquisto biglietti n...... per opera..........nome.................. e tel........................

Per informazioni su come raggiungere i luoghi e sui modi di trasporto si prega di visitare il sito www.omegamusica.org o il sito di villa Bardini www.bardinipeyron.it.

Per ulteriori informazioni

ASSOCIAZIONE OMEGA- ORCHESTRA MUSICA EUROPEA E GRUPPI ASSOCIATI

Tel. O55 87 11 291. Cell. 338 25 66 236; omega.musica@virgilio.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 28 giugno 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • La corsa di "auto" più pazza del mondo arriva a Firenze

    • 7 giugno 2020
    • Piazzale Michelangelo
  • Red Hot Chili Peppers al Firenze Rocks

    • 13 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Vasco Rossi al Firenze Rocks

    • 10 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento