Un tango per Leonardo da Vinci nella città natale

Mercoledì 24 e Giovedì 25 luglio 2019, alle ore 21.30, presso la Chiesa di Santa Croce a Vinci (Via Giorgio La Pira, 1) l'Italian Brass Week firma due appuntamenti musicali per omaggiare il Genio della cittadina toscana, Leonardo, festeggiando musicalmente il 500esimo anniversario dalla sua morte. Gli appuntamenti previsti sono realizzati con il patrocinio del Comune di Vinci, partner istituzionale della ventesima edizione del nostro Festival internazionale.

Mercoledì 24 luglio il quintetto statunitense The Alliance Brass – costituito da Amy Nelson e Chris O'Hara alle trombe, Kelly Langenberg al corno, Steven Duncan al trombone e James Langenberg alla tuba – proporrà un ampio programma dedicato alle più note colonne sonore del grande schermo. Un viaggio musicale cinematografico che dal musical West Side Story di Leonard Bernstein, con Maria, Tonight e America, arriverà a Star Wars, il capolavoro di John Williams per la saga stellare di Lucas, passando per Bohemian Rhapsody dei Queen, la fanfara di Alfred Newman per la sigla 20th Century Fox, Henry Mancini con un omaggio alla Luna, al fiume della Luna Moon River, fino al premio Oscar Ennio Morricone e ad uno dei più famosi temi western Per un pugno di dollari.
Una giovane formazione di ottoni, acclamata dalla critica quale 'mix perfetto di virtuosità e vitalità'. Pilastri delle loro esecuzioni sono anima e cuore, basi di quel contagioso entusiasmo che coinvolge le platee di ascoltatori e le appassiona.

Giovedì 25 luglio, stesso orario, stesso luogo, saliranno sul palcoscenico vinciano i quattro corni argentini dell'Orchestra del Teatro Colon di Buenos Aires, i Bayres Horns Fernando Chiappero, Luis Ariel Martino, Gustavo Ibacache e Christian Morabito.
Tutti i brani della loro performance si riuniscono sotto il titolo della serata: un Tango per Leonardo. Da Carlos Gardel ad Astor Piazzolla, i Bayres Horns si caleranno nello spirito del loro genere nazional popolare da ballo, partendo dalla tradizione per giungere al Tango Nuevo piazzollano. Un viaggio nel sud America, dall'Argentina all'Uruguay, calati nelle atmosfere eleganti, passionali, ora melanconiche, ora libere e creative, dove bellezza e genialità leonardiane si traducono nelle partiture musicali cameristiche dei Bayres, rendendo sublime la forza creatrice che, dal Rinascimento giunge ai nostri giorni, passando per i capolavori Por una cabeza, La Cumparsita, Oblivion, Libertango, Adios Nonino.

Ingresso libero per entrambe le serate.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Sabati in musica nei palazzi della Regione Toscana

    • dal 7 marzo al 21 novembre 2020

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi
  • Cinque concerti nelle chiese di Firenze e dintorni

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 17 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento