Sussulti metropolitani, il festival a ingresso gratuito. Tra gli ospiti Lorenzo Baglioni e Marco Vichi

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Campi Bisenzio
  • Quando
    Dal 27/08/2020 al 03/09/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Dal 27 agosto a Campi Bisenzio, 8 serate a ingresso libero con Lorenzo Baglioni, Stefano Corsi, Marco Vichi, Filippo Nicosia, e ancora spettacoli dedicati a Jim Morrison, Glenn Gould e la performance comica itinerante di Pupi e Fresedde

Un festival della piana fiorentina scandito da spettacoli teatrali dedicati a Jim Morrison e Glenn Gould,  presentazioni di libri con Marco Vichi e Filippo Nicosia, concerti con Lorenzo Baglioni e Stefano Corsi (Whisky Trail), otto serate per rilanciare la fruizione e le sinergie culturali della città metropolitana di Firenze, offrendo un calendario di eventi per tutti e a ingresso libero: è la prima edizione di Sussulti metropolitani che si svolgerà dal 27 agosto al 3 settembre nel parco di Villa Montalvo a Campi Bisenzio (presso la Tensostruttura Ubert Scarlini) e nel centro storico della cittadina.

La manifestazione è ideata dalla fondazione Accademia dei Perseveranti, che gestisce il Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio, con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze, il sostegno del Comune di Campi Bisenzio, Comune di Scandicci, Comune di Signa, Comune di Lastra a Signa, Comune di Calenzano, Comune di Sesto Fiorentino. L’ingresso agli eventi è gratuito fino a esaurimento posti con prenotazione consigliata (per info e prenotazioni biglietteria@teatrodante.it, 0558979403; Whatsapp 3463038170).

"Sussulti metropolitani vuole far crescere i nostri cittadini e portare cultura al nostro territorio – dice Letizia Perini, consigliera della Città metropolitana con delega alle Politiche giovanili e alla cultura – . La Città metropolitana ha lanciato il bando Cultura questa estate proprio per aiutare le associazioni a dar vita ai territori, a creare momenti di cultura, trovare motivi per ritrovarsi e per crescere, ritrovare motivi di svago. Siamo felici di un’iniziativa di così grande respiro, che abbraccia moltissimi dei nostri territori e che accoglierà moltissimi cittadini”.

Il programma

Ad aprire la rassegna giovedì 27 agosto alle ore 21 sarà lo show di Lorenzo Baglioni, che sul palco insieme a Lorenzo Furferi alla testiera, racconterà e canterà attraverso i brani tratti dal suo album “Bella prof!” il mondo della didattica e della scuola, tra congiuntivi e polinomi da scomporre, tra ossidoriduzioni e leggi di Kepler.

Venerdì 28 agosto ore 21 sarà la volta con lo spettacolo "Improvisti" della compagnia Areamista, sul palco Alberto Ceville, Gregory Eve, Elena Molino e Mirko Manetti che si destreggeranno tra sketch comici e di improvvisazione guidati dal pubblico in sala.

Sabato 29 agosto ore 21 va in scena il monologo musicale interprato da Luca Avagliano dal titolo Niente panico* *vaneggiamenti di un patafisico involontario”. In un’ora circa Luca Avagliano mette in scena una quantità strabiliante di personaggi in un incontenibile flusso di “Incoscienza”, che spazierà dalla poesia al catechismo, dalla scienza alla saggezza popolare, dalla psicanalisi all’equitazione, dall’amore agli alieni.

Domenica 30 agosto ore 21 protagonista della serata sarà uno dei più celebri e amati musicisti di tutti tempi. Lo spettacolo “Essere Jim Morrison” di Andrea Bruno Savelli, sarà un racconto della vita del carismatico leader dei The Doors attraverso la sua musica, le sue parole, che spesso sfociavano in poesia, oltre che i suoi pensieri. Nicola Pecci, eclettico cantautore e attore pratese, interpreterà dal vivo alcuni dei più grandi successi di Morrison tra cui Light my fire, Break on through e Roadhouse blues.

Lunedì 31 agosto ore 20.45 la serata si aprirà con un incontro con Marco Vichi, lo scrittore fiorentino creatore del personaggio del Commissario Bordelli. A seguire alle ore 22 in scena lo spettacolo “L’inquilino” adattamento teatrale dell’omonimo romanzo di Vichi, prodotto da La macchina del suono, con sul palco Elena Talenti, Fabrizio Checcacci, Roberto Andrioli, Lorenzo Degl’Innocenti.

Martedì 1 settembre altra serata dedicata alla letteratura con la presentazione in forma spettacolare del romanzo “Come un animale” di Filippo Nicosia. A seguire alle 22 concerto di Arpa Celtica sotto le stelle con Stefano Corsi, sarà possibile sdraiarsi sotto la volta celeste sul prato accompagnati dalle note magiche di questo strimento (È consigliato portarsi una coperta).

Mercoledì 2 settembre ore 20.45 sarà la volta del racconto a quattro voci dei momenti salienti della carriera del ciclista Gastone Nencini. “Gastone – il sale di un campione” è una piéce teatrale di e con Giovanni Nencini, Marco Pasquini, Riccardo Nencini, Marco Ballestracci. musica di One Man Pier, ukulele e voce.

Alle ore 22.30 andrà in scena “La sedia nana – Frammenti anticonvenzionali su Glenn Gould” un atto unico musicale di e con Marco Ballestracci dedicato all’eccentrico pianista classico, divenuto una sorta di icona pop. 

Chiude la rassegna giovedì 3 settembre alle ore 21 “Walking Thérapie” psico camminata urbana per le vie di Campi Bisenzo. Lo spettacolo itinerante prodotto da Pupi e Fresedde - Teatro di Rifredi Centro di Produzione Teatrale Firenze e curata da Angelo Savelli accompagnerà il pubblico in una esilarante passeggiata per la città guidati da un terapeuta e da un ex paziente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Firenze Jazz Festival, la musica torna a Firenze

    • da domani
    • dal 17 al 20 settembre 2020
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Sabati in musica nei palazzi della Regione Toscana

    • dal 7 marzo al 21 novembre 2020

I più visti

  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Arrivano i lupi nelle piazze di Firenze: la mostra | FOTO

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 2 novembre 2020
    • Palazzo Pitti
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Proiezioni sulla Cupola per i suoi 600 anni

    • Gratis
    • dal 1 al 30 settembre 2020
    • Duomo di Firenze
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FirenzeToday è in caricamento