Speriamo che sia femmina al Teatro Everest

La Compagnia de Medici presenta il nuovo spettacolo teatrale tratto dall’adattamento teatrale di Mauro Cesari “Speriamo che sia Femmina” liberamente ispirato al film cult del 1986 di Mario Monicelli, da un soggetto di Tullio Pinelli. Vincitore di ben 7 David di Donatello, la storia racconta i rapporti tra uomo e donna, dove l’uomo rivela le proprie debolezze mentre le donne si incontrano e si scontrano ma resistono al tempo in maniera allegra e decisa. La Commedia è divertente ed ironica e la trasposizione teatrale della Compagnia de Medici, che ha l’esclusiva per la rappresentazione, riesce a trasmettere la leggerezza e l’allegria che molti spettatori riscopriranno ed altri scopriranno con la regia speciale di Stefano Salucci

La Compagnia de Medici è una compagnia di Firenze nata dalla passione di 14 attori amatoriali che da tanti anni recitano nei migliori, e non solo, teatri della Toscana con la voglia di trasmettere sentimenti e l’incanto che solo il teatro può rappresentare.

Per informazioni e prenotazioni: 331 4205200
(Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00)
info@compagniademedici.it

Per i biglietti onile Eventribe

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Caveman al TuscanyHall

    • 30 ottobre 2020
    • TuscanyHall
  • "L'albero della conoscenza" al Tepidarium del Roster

    • dal 29 al 31 ottobre 2020
    • Tepidarium del Roster
  • Match di improvvisazione teatrale alla Limonaia di Villa Strozzi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 26 ottobre 2020
    • La Limonaia

I più visti

  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Arrivano i lupi nelle piazze di Firenze: la mostra | FOTO

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 2 novembre 2020
    • Palazzo Pitti
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FirenzeToday è in caricamento