Il sorpasso, il film per ricordare i 20 anni senza Vittorio Gassman

Lunedì 20 luglio La limonaia di Villa Strozzi propone Il Sorpasso, per ricordare i 20 anni senza Vittorio Gassman.

Quarta puntata insieme a OFF Cinema che riporta gli spettatori in Toscana, precisamente a Castiglioncello insieme a Jean Louis Trintignant e a Vittorio Gassman a 20 anni dalla scomparsa del grande mattatore italiano.

Gassman ha segnato la vita del cinema italiano con i suoi film da protagonista indiscusso della scena per molti decenni. Abbiamo scelto di proiettare un'opera che segna un'epoca per l'Italia e il nostro cinema e rappresenta un confronto di due generazioni nel territorio neutro di una giornata di vacanza.

Il giorno di Ferragosto due occasionali amici, uno studente universitario un po' timido e un quarantenne immaturo, passano assieme la giornata spostandosi con l'auto. Le ore passano veloci in un susseguirsi di episodi tragicomici, fino all'epilogo inatteso e drammatico: la morte dello studente causata dall'incoscienza dell'altro.
Si tratta di un autentico cult movie, tra i pochi che può vantare il cinema italiano del dopoguerra. Un'intuizione geniale è all'origine del film, che può essere definito un road movie Il cialtronesco Gassman, finalmente libero, come lui stesso ammette, dai vincoli delle caratterizzazioni, dai ghigni classicheggianti, esprime in alcune sequenze la sua dirompente fisicità. Distrugge con l'intuizione del superficiale i luoghi comuni che lo studente Trintignant si era costruito in un'intera vita, sui suoi parenti.

Come ne La grande guerra e Una vita difficile il cinema italiano aveva trovato, se non un vero e proprio stile, un equilibrio che poggiava su una precisa rappresentazione della società italiana, senza dover ricorrere ai macchiettoni che il depravato cinema d'oggi mostra con lugubre allegria. Il rimpianto di quel cinema è presente in ogni spettatore che abbia solo visto quei film pur non facendo parte di quella generazione.

Misure di prevenzione
L'Accesso al complesso della limonaia di Villa Strozzi è consentito attenendosi a tutte le consuete disposizioni anti contagio. All'ingresso potrà essere rilevata la temperatura dal personale di servizio.
E' gradita la prenotazione del tavolo tramite whatsapp al numero 3791246227. Al raggiungimento della capienza massima l'ingresso alla struttura verrà temporaneamente bloccato.
Dalle ultime dispozioni ad ora è vietato il ballo.

 La Limonaia di Villa Strozzi completamente rinnovata. APERTA TUTTI I GIORNI con una programmazione estiva ricca di eventi e una confortevole area #food & #beverage!

LaLimonaia – Via Pisana 77 - Firenze
Aperta tutti i giorni
Dalle 17:00
Ingresso gratuito

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • David di Donatello e Cinema La Compagnia: 10 incontri per scoprire i documentari in concorso

    • dal 2 marzo al 30 aprile 2021

I più visti

  • "All you can fuck": la mostra-denuncia di Adriana Luperto sui bordelli a tariffa forfettaria

    • dal 8 marzo al 8 aprile 2021
    • Crumb Gallery
  • Palazzo Strozzi "ferito": l'installazione di Jr

    • Gratis
    • dal 19 marzo al 22 agosto 2021
    • Palazzo Strozzi
  • Uffizi e Città di Firenze per Dante Alighieri: in piazza Signoria l'abete-scultura di Giuseppe Penone

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 12 settembre 2021
    • Piazza della Signoria
  • Maggio Musicale: un anno ricco di eventi, tra cui il concerto in piazza della Signoria

    • dal 30 agosto 2020 al 30 luglio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento