Torna "L'Apericiccia": la festa toscana dedicata alla carne di maiale

Si rinnova l'appuntamento con "il primo aperitivo in Italia dedicato alla carne"

Torna “L’Apericiccia” a Chiusi della Verna (Arezzo) la festa dedicata alla carne di maiale toscana alla brace che ogni anno richiama oltre un migliaio di visitatori in Casentino. L'appuntamento è per giovedì 9 agosto a partire dalle 19 al parco dei Macchini, in viale Macchini, sede della ProLoco.

"Si scrive ‘L’Apericiccia’, si legge 'paghi 10 euro, prendi una bevuta, ti accomodi a sedere e mangi tutta la carne che vuoi' ", assicurano gli organizzatori. Dalle 19 dunque la brace sarà pronta per preparare i piatti di carne di maiale toscana, doc, servita con fagioli.

La formula del successo della kermesse della ciccia organizzata dal Chiusi Verna 2005, la squadra di calcio del paese, sta tutta nella sua semplicità e la manifestazione cult del Casentino è arrivata alla sua sesta edizione con oltre un migliaio di visitatori che ogni anno vengono festosamente a invadere Chiusi della Verna.

Il classico happy hour dei navigli a Milano, dei lungarni a Firenze, sotto i portici a Bologna, abbandona l’insalata di farro e le schiacciatine e rende omaggio, solo a Chiusi, a un’unica regina: la carne di maiale (fino a esaurimento scorte) e poi la festa continua con cocktail e musica fino a tarda notte.

“Alla fine – spiega Luca presidente del Chiusi Verna 2005 - l’anima e lo spirito della festa è lo stesso che ci ha accompagnato in questi tredici anni di vita della squadra: l’amicizia. Un filo rosso partito direttamente dal cuore di questo fantastico progetto, lo spogliatoio, la passione per maglia rosa-nero, che ha finito per legare generazioni ed esperienze diverse”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli hastag di questa sesta edizione sono #promessamantenuta e #centomilapersone che si andranno ad aggiungere agli hastag storici della festa #nontisottovalutare e #bisonteimpazzito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento