Il Comune di Firenze ricorda le vittime delle Foibe

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/02/2020 al 20/02/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Foto da Wikipedia

Il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale. Istituita con legge 30 marzo 2004 n. 92 la ricorrenza vuole "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".

Da molti anni continuano la riflessione e l’approfondimento sulla storia e sugli eventi che caratterizzarono gli ex territori italiani della Dalmazia e dell’Istria, dal momento in cui passarono all’Italia nel 1918 fino al ritorno definitivo di Trieste all’Italia (1954)  e alla firma del trattato di Osimo che confermò i confini usciti dal Trattato di Parigi del 10 febbraio 1947. Vicende complesse e articolate su cui si sono giocati (e ancora si giocano) profonde emozioni e sentimenti contrastanti. Particolare importanza ha avuto ed ha il lavoro nelle scuole, per diffondere la conoscenza di quegli avvenimenti e puntare al superamento di preconcetti e risentimenti, per  rendere davvero giustizia alle vittime e a tutti coloro che, con grande dolore, non ebbero altra scelta che la via dell’esilio.

Ricordiamo che, per chi volesse approfondire questa tematica, la Biblioteca  delle Oblate accoglie nel suo patrimonio il Fondo Istria Fiume e Dalmazia, costituito da donazioni provenienti da associazioni, enti e privati cittadini con l’intento di mantenere vivo il ricordo dell'esodo della popolazione di lingua italiana dalle zone passate alla Jugoslavia alla fine del secondo conflitto mondiale.

Il Comune di Firenze organizza i seguenti eventi:

Sabato 8 febbraio

Alle 17 nella Sala Polivalente di piazza Stazione, 4 Franco Biloslavo dell'associazione esuli giuliani presenta il libro “Non se poveda star”, presenti il presidente ed il vice presidente vicario del Consiglio comunale.

Lunedì 10 febbraio

ore 8 - Palazzo Vecchio
Esposizione delle bandiere a mezz'asta

Ore 10.15 - Cimitero di Trespiano
Cerimonia con deposizione di una corona di alloro al monumento in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale

Giovedì 20 febbraio

Alle 15.30 a Villa Vogel, sede del Q4, nella Sala Consiliare Tosca Bucarelli, via delle Torri 23, si terrà l’iniziativa pubblica “Le foibe e il confine orientale: una tragedia del XX secolo. Percorsi di conoscenza” per ricordare le foibe e l’esodo del popolo istriano-dalmata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Proiezioni sulla Cupola per i suoi 600 anni

    • Gratis
    • dal 1 al 30 settembre 2020
    • Duomo di Firenze
  • Open City Scandicci: il programma tra cinema, teatro e circo

    • dal 13 luglio al 27 settembre 2020
  • Museo del Novecento: musica, teatro e arte a ingresso gratuito

    • Gratis
    • dal 2 luglio al 2 ottobre 2020
    • Museo Novecento

I più visti

  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Arrivano i lupi nelle piazze di Firenze: la mostra | FOTO

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 2 novembre 2020
    • Palazzo Pitti
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Proiezioni sulla Cupola per i suoi 600 anni

    • Gratis
    • dal 1 al 30 settembre 2020
    • Duomo di Firenze
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FirenzeToday è in caricamento